sabato 29 aprile 2017 - Aggiornato alle 14:38 - Utenti connessi: 0

Politica

  • Crocetta,ora devo capire ruolo assessori

    Crocetta,ora devo capire ruolo assessori

    Governatore, da lunedì al lavoro su governo

    (ANSA) - PALERMO, 29 APR - "Da lunedì affronterò i nodi politici che riguardano il governo, che ha lavoro bene. Il punto è che devo capire se gli assessori che ho in giunta rappresentano un partito o un'area". Lo ha detto il governatore Rosario Crocetta parlando con i cronisti dopo il via libera dell'Ars alla manovra finanziaria."Mi ero ripromesso di parlare di politica dopo il 30 aprile, finora ad ora ho pensato alla finanziaria ed è giusto aspettare il risultato del congresso del Pd", ha aggiunto Crocetta che domani voterà per le primarie. Poi ha concluso: "La guerra alla mia successione è scattata il giorno dopo la mia elezione, già allora è partito il fuoco amico"....

    29/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Ars approva manovra finanziaria

    Ars approva manovra finanziaria

    Crocetta, testo di valore con norme importanti

    (ANSA) - PALERMO, 29 APR - L'Ars ha approvato la manovra finanziaria: 37 i voti a favore, 15 i contrari e 7 astenuti. "È una finanziaria che trasmette valori: abbiamo approvato una manovra con un bilancio in equilibrio, con norme importanti, penso al riacquisto del patrimonio immobiliare che determinerà risparmi importanti, o alle norme a sostegno dei disabili e per l'abbattimento delle barriere architettoniche", dice il governatore Rosario Crocetta. "Abbiamo avuto l'intuizione di varare una finanziaria essenziale - aggiunge - Dalla prossima settimana - aggiunge - cominceremo a lavorare al collegato". Nel ddl ci sono le norme espunte dalla manovra....

    29/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Francesco Foggia, Richiesta atti relativi alla concessione di suolo pubblico alla Società “Diadema Antonino & C. s.n.c.”

    Francesco Foggia, Richiesta atti relativi alla concessione di suolo pubblico alla Società  “Diadema Antonino & C. s.n.c.”

    Il Consigliere comunale Foggia Francesco PSI – Gruppo Misto e-mail francesco_foggia@libero.it Cell. 3662157375 Al Signor Sindaco Al Presidente del Consiglio Comunale All' Assessore Lavori Pubblici Al Dirigente del 2° Settore Al Dirigente del 3° Settore Mazara del Vallo Oggetto: Richiesta atti relativi alla concessione di suolo pubblico alla Società “Diadema Antonino & C. s.n.c.” Il Sottoscritto Foggia Francesco nella qualità di Consigliere comunale Chiede con carattere di urgenza, in adempimento alle leggi e regolamenti vigenti, copia dei seguenti documenti in possesso dell’Amministrazione, con l’indicazione di “copia conforme all’originale”. VECCHIO CHIOSCO: istanza di richiesta concessione area demaniale;concessione o licenza di costruzione chiosco e relativi grafici;provvedimento di concessione del suolo pubblico;licenza commerciale;importo tassa di occupazione area pubblica;importo tassa...

    29/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Cracolici: “bando da 30 milioni per gli interventi di imboschimento”

    Cracolici: “bando da 30 milioni per gli  interventi di imboschimento”

    Trenta milioni di euro per il sostegno agli interventi di forestazione e imboschimento in tutto il territorio regionale. Pubblicato il bando della sottomisura 8.1 del Psr.” Lo annuncia l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici. “ Saranno finanziati interventi di imboschimento in terreni agricoli e non agricoli, allo scopo di conservare la biodiversità, contribuire alla mitigazione dei cambiamenti climatici, intervenire nella prevenzione e nella difesa del territorio e del suolo. I beneficiari saranno aziende private ed enti pubblici titolari della gestione dei terreni interessati dagli interventi – continua Cracolici. Trenta comuni siciliani saranno supportati dall’assistenza tecnica dell’Esa (Ente Sviluppo Agricolo) per la presentazione dei progetti collegati alle sottomisure 8.1, 8.3 ed 8.4 sulla forestazione. Stiamo rispettando il cronoprogramma che ci siamo dati sulla pubblicazione dei bandi del Psr. Nel corso...

    29/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Lavoratori della Metronotte senza stipendio da mesi, monta la protesta

     Lavoratori della Metronotte senza stipendio da mesi, monta la protesta

    Trapani 28-4-2017. Monta lo stato di agitazione dei lavoratori della Metronotte d’Italia che da due mesi e mezzo non percepiscono lo stipendio. I lavoratori, sostenuti dalla Filcams Cgil e dalla Uiltucs Uil, in servizio negli aeroporti delle isole di Pantelleria e Lampedusa, attendono in particolare il saldo del mese di febbraio e il pagamento degli stipendi di marzo, aprile e della tredicesima mensilità del 2016. “Alla base dei ritardi – dicono i segretari della Filcams Cgil Anselmo Gandolfo e dalla Uiltucs Uil Mario D’Angelo - sembrerebbe esserci la mancata erogazione alla Metronotte delle fatture pagate dall’Enac, da parte della Sicurgem Srl, capofila del consorzio che si è aggiudicato la gara di appalto per la sicurezza all’interno degli aeroporti di Pantelleria e Lampedusa. Una situazione che, secondo quanto ci è stato riferito, avrebbe fatto andare in sofferenza la Metronotte che non riesce più a far fronte al...

    28/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • l’ASP di Trapani approva il nuovo atto aziendale

    l’ASP di Trapani approva il nuovo atto aziendale

    Adottato l’Atto aziendale 2017 dell’ASP di Trapani. L’Azienda sanitaria provinciale ha infatti adeguato il suo Atto aziendale al documento di riorganizzazione della rete ospedaliera, emanato con il decreto 629 del 31 marzo 2017 dell’assessore regionale alla Salute e pubblicato sulla GURS del 14 aprile scorso.Il commissario straordinario Giovanni Bavetta ha emanato oggi la relativa delibera, dopo aver proceduto nei giorni scorsi alla preventiva attività di informazione alle organizzazioni sindacali e alla Conferenza dei sindaci della provincia.“L’atto aziendale – ha spiegato Bavetta - contiene le scelte strategiche e il modello di organizzazione e funzionamento della nostra azienda sanitaria. Il provvedimento, immediatamente esecutivo, è propedeutico per l’approvazione entro il 20 maggio della nuova dotazione organica. Non perderemo nemmeno un minuto per immettere in ruolo il nuovo personale nei nostro sistema sanitario...

    28/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Dimissione del sindaco di Castelvetrano Felice Errante

    Dimissione del sindaco di Castelvetrano Felice Errante

    Cari concittadini, ieri ho posto in essere l’ultimo atto da Sindaco di questa città firmando il manifesto di indizione dei comizi elettorali. Trascorsi quindi 5 anni dall’elezione arriva il momento di rendere il conto e di comunicare il lavoro svolto. Un periodo storico difficile per gli enti locali in Italia, ancora di più in Sicilia, forse il peggiore dal dopoguerra ad oggi, che ha avuto picchi a tratti drammatici nella nostra Castelvetrano. Tanto avremmo voluto fare, tanti progetti in cantiere, solo alcune cose siamo riusciti a concretizzare, altre sono state solo programmate, ma abbiamo dovuto amministrare rinunciando a circa 30 milioni di euro nel quinquennio, stante la drastica riduzione dei trasferimenti erariali e regionali, il pagamento di debiti pregressi e lasempre crescente difficoltà all’incasso dei tributi locali. Ma siamo riusciti,nonostante tutto,a garantire una quasi normalità che oggi è assai complicato per...

    28/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara, progetti di rivitalizzazione del territorio a partire dal porto canale

    Mazara,  progetti di rivitalizzazione del territorio a partire dal porto canale

    In giugno un incontro pubblico con la partecipazione di architetti e tecnici provenienti da ogni parte d’Europa

    “Sono ben lieto che giovani ma già affermati architetti olandesi e tunisini stiano realizzando nella nostra Città uno studio per proporre soluzioni e spunti da integrare al nostro progetto di rivitalizzazione della zona adiacente il porto canale ed il Trasmazaro, che siamo in procinto di attuare. In giugno realizzeremo un incontro pubblico con questi professionisti e con architetti e tecnici provenienti da ogni parte d’Europa, per presentare il nostro lavoro progettuale ed ascoltare le loro proposte, frutto del lavoro-studio in corso di svolgimento con il progetto ‘Connecting & Creating’ “. Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi, incontrando stamani nelle nuove sale museali del Collegio dei Gesuiti gli architetti olandesi Bart Reuser, Marijn Schenk ed Eric-Jan Pleijster degli studi NextArchitects di Amsterdam e Lola Landscape Architects di Rotterdam e l’architetto tunisino Fatma Zohra...

    28/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Beni confiscati, a Trapani 136 immobili simboli del riscatto

    Beni confiscati, a Trapani 136 immobili simboli del riscatto

    Quando i beni confiscati alla mafia diventano esempi virtuosi di gestione economica in un percorso di legalità. A Trapani 136 immobili, confiscati alla criminalità organizzata, diventano simbolo del riscatto. Ville, appartamenti, garage, fabbricati, terreni agricoli, magazzini c'è di tutto e di più nell'elenco fornito dall'Anbsc, l'agenzia nazionale per l'amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, che ieri a Palermo ha presentato il dossier «dalla confisca dei beni all'accoglienza turistica» e che adesso sono stati riconverti e destinati a nuove tipologie d'uso. La maggior parte dei beni è stata sequestrata a Castelvetrano dove ci sono 52 immobili tra appartamenti, terreni agricoli, stalle e scuderie quasi tutte in contrada Strasatto. Altri 42 immobili a Partanna, di cui 32 solo in via Calogero Colicchi. E poi, ci sono 17 immobili ad Alcamo tra via Federico II e via XV Maggio, altrettanti a...

    28/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Consiglio Comunale: Petrosino approva all’unanimità tutte le convenzioni con il Comune di Marsala

    Consiglio Comunale: Petrosino approva all’unanimità tutte le convenzioni con il Comune di Marsala

    Ieri sera, a Petrosino, si è svolto un Consiglio Comunale dai toni più concitati rispetto al solito, con un’aula consiliare gremita di pubblico per ascoltare quello che probabilmente sarà stato l’ultimo Massimo Consesso Civico prima delle votazioni per eleggere il Sindaco. “Ringrazio il Sindaco e tutti i consiglieri comunali per l’importante esperienza formativa in qualità di presidente del Consiglio Comunale – ha detto Francesco Zichittella –. Sono stati cinque anni intensi e di grande lavoro che hanno permesso la realizzazione di tantissimi progetti, attività e servizi a favore dell’intera collettività di Petrosino”. Al centro del dibattito in aula consiliare la votazione per l’approvazione delle proposte di convenzione tra i Comuni di Marsala e Petrosino. Ebbene, per quanto riguarda la gestione dei servizi idrici nelle località di Sabugia e Torre Sibiliana, il consigliere di...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Lavori per la banchina del Porto di Marinella

    Lavori per la banchina del Porto di Marinella

    Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte , Avv. Felice Jr. Errante, rende noto che la Civica Amministrazione ha deliberato di approvare il progetto esecutivo per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria della banchina del porto di Marinella di Selinunte. Negli anni scorsi era stata realizzata una condotta fognaria nella banchina del porto, atta a canalizzare ed allontanare le acque bianche di drenaggio provenienti dai muri controterra posti a monte della banchina. Recentemente, a causa di un assestamento su tutta la superficie si sono riscontrate varie fessure che hanno comportato delle infiltrazioni idriche che, se trascurate, potrebbero ulteriormente aumentare mettendo a rischio la stabilità della pavimentazione della banchina. A tal proposito si è deciso di intervenire, essendo l’opera indifferibile ed urgente, con dei lavori di riparazione che ripristineranno la stabilità e la sicurezza di tutta la pavimentazione della...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara, Pietro Ingargiola "ho appreso dagli organi di stampa di essere stato allontanato dal gruppo consiliare scelta libera"

    Mazara, Pietro Ingargiola "ho appreso dagli organi di stampa di essere stato allontanato dal gruppo consiliare scelta libera"

    ho appreso dagli organi di stampa di essere stato allontanato dal gruppo consiliare scelta libera ,e oltre a chiedere le eventuali motivazioni sono rimasto stupito in quanto proprio stamattina , convocavo alla presenza di altri consiglieri comunali , il collega Randazzo comunicandogli le mie intenzioni di abbandono del gruppo scelta libera nella seduta di consiglio comunale prevista per oggi ore 16. sono amareggiato per quanto accaduto e ricordo che eventuali azioni e comunicazioni di natura politica vanno affrontati e discusse nelle opportune sedi . comunico che la mia scelta di abbandonare il gruppo consiliare in quanto questo non e ad oggi sufficientemente rappresentato nel territorio e non ha una partecipazione attiva nelle programmatiche nella politica del territorio PIETRO INGARGIOLA...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Lavori socialmente utili per la cura del verde pubblico e la sistemazione della ringhiera a Torretta Granitola

    Lavori socialmente utili per la cura del verde pubblico e la sistemazione della ringhiera a Torretta Granitola

    Da stamattina 6 giovani migranti richiedenti asilo sono impegnati nella borgata marinara nell’ambito dell’iniziativa “Immigrati per il sociale” avviata dall’Amministrazione comunale in convenzione con il centro d’accoglienza “La Mimosa Karibu”

    Sono iniziati stamattina i lavori «socialmente utili» per la pulizia del verde pubblico e la sistemazione della ringhiera del litorale di Torretta Granitola avviati dall’Amministrazione comunale nell’ambito del progetto “Immigrati per il sociale” stipulato mediante protocollo d’intesa con il centro d’accoglienza per richiedenti asilo “La Mimosa Karibu” di Torretta Granitola. Sono 6 i giovani extracomunitari, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che da oggi e sino al completamento dei lavori saranno impegnati, in particolare, nelle opere di verniciatura della ringhiera e in quelle di manutenzione e cura di tutto il verde pubblico della piccola borgata marinara. L’iniziativa, voluta fortemente dal sindaco Giuseppe Castiglione, sarà curata e coordinata dall’assessore comunale alle Politiche sociali Lillo Dilluvio. «Si tratta della prima di una serie di iniziative – spiega l’assessore...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Castelvetrano, Presentata al Ministero delle Finanze istanza per l’ottenimento di rimborsi da entrate erariali

    Castelvetrano, Presentata al Ministero delle Finanze istanza per l’ottenimento di rimborsi da entrate erariali

    Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte , Avv. Felice Jr. Errante, rende noto che la Civica Amministrazione ha presentato un’istanza al Ministero dell’Economia e delle Finanze, ed al Ministero dell’Interno per ottenere il diritto al rimborso da parte del Comune, delle entrate erariali decurtate in sede di riparto del fondo sperimentale di riequilibrio del fondo preventivo per l’anno 2013, pari ad € 832.092,77, a seguito della pronuncia della Corte Costituzionale con la sentenza n°129/2016, depositata il 06/06/2016 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n°23 del 08/06/2016. Nel 2012 il Governo Nazionale aveva approvato un Decreto Legge della cosiddetta Spending Review ( art.16, comma 6 del D.L. 06/06/2012 n°95, convertito poi con modificazioni, dall’art.1, comma 1, della legge 07/08/2012 n°135) ha previsto per il 2013 la riduzione del fondo sperimentale di riequilibrio del fondo perequativo e dei trasferimenti erariali...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Giglio condannato dal Tribunale di Marsala per la querela presentata nei suoi confronti dall’on. Nicola Cristaldi

    Giglio condannato dal Tribunale di Marsala per la querela presentata nei suoi confronti dall’on. Nicola Cristaldi

    Il sindacalista Giglio Donato è stato condannato dal Giudice del Tribunale di Marsala, a seguito di querela presentata dal Sindaco di Mazara del Vallo, on. Nicolò Cristaldi. Il Giglio è stato condannato al pagamento di un ammenda di 350 euro, a risarcire il Sindaco Cristaldi con 1.500 euro nonché al rimborso delle spese sostenute dalla parte civile con 1.965 euro oltre al rimborso di oneri accessori come previsti per legge e quantificati forfettariamente nella misura del 15% e al pagamento delle spese processuali....

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Ospedale di Trapani: Bavetta, “nostro compito e’ anche programmare il futuro”

    Ospedale di Trapani: Bavetta, “nostro compito e’ anche programmare il futuro”

    “Credo che sia una polemica fuori luogo quella contro la realizzazione di un nuovo grande ospedale a Trapani. E’ nostro compito infatti anche cominciare a programmare quello che dovrà essere il futuro della sanità trapanese nei prossimi anni”. Lo ha detto il commissario straordinario dell’ASP di Trapani Giovanni Bavetta, replicando ad alcune dichiarazioni del senatore Vincenzo Santangelo e del deputato regionale Francesco Cappello, del M5S. “Già oggi, se dovessimo subito inserire tutti i reparti previsti nella nuova rete ospedaliera, non avremmo gli spazi. L’attuale ospedale Sant’Antonio Abate infatti è una struttura progettata negli anni ‘50 e completata nel 1968, e per questo, anche in termini di sicurezza, è inadeguato. Una nuova struttura, progettata e realizzata secondo i canoni dei moderni ospedali, facilmente raggiungibile, potrà essere realmente l’ospedale di riferimento di tutto il...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Castelvetrano, In fase di completamento i lavori per il Centro Servizi di via Campobello

    Castelvetrano, In fase di completamento i lavori per il Centro Servizi di via Campobello

    Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte , Avv. Felice Jr. Errante, unitamente all’assessore ai Lavori Pubblici, Avv. Girolamo Signorello rende noto che nei prossimi giorni saranno ultimati i lavori di completamento del Centro Servizi di via Campobello. La struttura è stata finanziata con le somme dei cosiddetti Contratti di Quartiere, una joint-venture tra Stato, Regione, Comune e Istituto Autonomo Case Popolari per circa sei milioni di euro, che ha portato alla riqualificazione di edifici popolari, alla realizzazione di un parco urbano e di un nuovo asse viario, alle spalle dell’ex Imam, di un campo di calcio ed appunto il predetto centro polifunzionale dove troveranno spazio uffici comunali, un centro sociale, attività di aggregazione e associazioni di pubblica utilità. “Siamo giunti alla fine di un percorso particolarmente complesso e che si è dipanato negli anni attraverso anche una serie di modifiche strutturali al...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Il compiacimento dell’amministrazione per la salvezza ottenuta dal Mazara calcio

    Il compiacimento dell’amministrazione per la salvezza ottenuta dal Mazara calcio

    Billardello (Assessore allo Sport): "Un punto di partenza per traguardi più ambiziosi"

    “L’Amministrazione Comunale esprime compiacimento per la salvezza ottenuta dal Mazara calcio nel campionato di Eccellenza, senza passare dai play out. Il risultato era tutt'altro che scontato a metà campionato, quando il presidente Franzone, al quale vanno i complimenti, ha rilevato la società in una condizione non rosea con la squadra che risentiva del momento difficile anche in classifica. L’ottimo lavoro svolto dalla famiglia Franzone, dai collaboratori, dallo staff tecnico guidato da Giacomo Modica e dagli atleti ha portato ad un risultato che deve essere un punto di partenza per regalare alla tifoseria ed alla Città traguardi più ambiziosi. L’Amministrazione è stata ed è al fianco del Mazara Calcio e certamente non farà venire meno il proprio appoggio. Forza Mazara!”. Questo il commento dell’Assessore comunale allo Sport Vito Billardello che, facendosi interprete dei sentimenti del Sindaco...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara, potatura e sfoltitura degli alberi nel territorio cittadino

    Mazara, potatura e sfoltitura degli alberi nel territorio cittadino

    Nel lungomare Mazzini piante fiorite nei vasi e nelle fioriere

    “Sono in corso da alcuni giorni i lavori per la potatura e la sfrondatura degli alberi dislocati nel territorio cittadino. Dopo alcuni interventi che hanno interessato via Ciullo d’Alcamo e Via Potenza da lunedì la squadra verde pubblico è al lavoro per procedere alla potatura degli alberi del Lungomare. Gli operai comunali stanno inoltre provvedendo alla piantumazione di piante fiorite nei vasi e nelle fioriere del lungomare per rendere ancor più gradevoli le passeggiate nel nostro splendido litorale”. Lo ha detto il vice Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Silvano Bonanno dando notizia che nei pressi del Lungomare Mazzini operai comunali, coadiuvati da uomini delle borse lavoro, coordinati dal responsabile verde pubblico, Giovanni Godino, stanno provvedendo alla sfrondatura degli alberi dislocati nel lungomare e alla piantumazione di piante fiorite nei vasi e nelle fioriere. Gli interventi proseguiranno anche nei prossimi giorni ed...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • La Pesca Mediterranea: criticità e prospettive” all’Expo Seafood di Bruxelles

    La Pesca Mediterranea: criticità e prospettive” all’Expo Seafood di Bruxelles

    Nell’ambito del Seafood Global 2017 di Bruxelles, la grande kermesse mondiale dedicata ai prodotti della pesca e che vede la partecipazione di imprese provenienti da 75 Paesi, ieri pomeriggio presso l’area FishItaly” allestita del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, si è tenuto un workshop dal titolo “La Pesca Mediterranea: criticità e prospettive”, organizzato dal Dipartimento Pesca Mediterranea della Regione Siciliana e dal Distretto della Pesca e Crescita Blu. Ad introdurre il tema è stato Arch. Domenico Targia, Dirigente del Dipartimento Pesca della Regione Siciliana. Sono intervenuti gli Eurodeputati Remo Sernagiotto e Marco Affronte, entrambi membri della Commissione Pesca del Parlamento Europeo, il dott. Fabrizio Donatella della DG Mare, la Direzione Generale degli Affari Marittimi e della Pesca dell’UE, ed il dott. Fouad Mestiri, Direttore del Dipartimento Pesca della Tunisia. E’ stata...

    27/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara, Allontanamento Cons. Ingargiola Pietro e conseguente scioglimento Gruppo consiliare “Scelta Libera”

    Mazara, Allontanamento Cons. Ingargiola Pietro e conseguente scioglimento Gruppo consiliare “Scelta Libera”

    “La Politica è una cosa troppo seria e delicata per permettersi il lusso di giocare come se si fosse seduti dinanzi ad un gioco di società. In questo anno di vita del gruppo consiliare, nato a seguito di forti divergenze con la maggioranza a sostegno del Sindaco e della giunta comunale, ho tentato di far capire con azioni mirate e ampiamente meditate che per gestire la cosa pubblica bisogna avere presenti prima di tutto principi e valori come la libertà, la democrazia, la legalità e soprattutto la lealtà nei confronti di chi ha deciso di affidarci il compito di essere loro portavoce. In virtù di questi principi cardini, che dovrebbero dettare il cammino di questo gruppo politico, attraverso posizioni “chiare” come le vicende ospedale, imposte e tributi locali, nonché l’idea di fondare un movimento civico terzo fondato sul principio di “libertà” personale ed elettorale (il più grande dono...

    26/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Trapani. Mimmo Fazio torna a sedere in Consiglio Comunale

    Trapani. Mimmo Fazio torna a sedere in Consiglio Comunale

    Dopo che il Tribunale ha dichiarato insussistenti le delibere che ne dichiaravano l'incompatibilità con la carica di consigliere

    Mimmo Fazio torna a sedere in consiglio comunale. Tra i punti all'ordine del giorno della seduta di questo pomeriggio, convocata alle 18.30, il presidente del consiglio Giuseppe Bianco ne ha dovuto fare aggiungere uno urgente: «Reintegrazione nella carica di consigliere comunale di Girolamo Fazio ex ordinanza 69/2017 del Tribunale di Trapani». Effetto della sentenza del Tribunale di Trapani, datata 13 aprile 2017, che ha accolto le ragioni di Fazio dichiarando «insussistente la causa d'incompatibilità di cui alle delibere comunali nn. 174 del 19 dicembre 2000; 167 del 23 gennaio 2017; 29 del 13 febbraio 2017» votate dalla maggioranza consiliare per una "presunta incompatibilità" (inesistente!!) derivante dalla causa pendente tra Fazio e l’ex Presidente dell’Atm Vito Dolce (causa sulla quale, all'epoca del voto consiliare, già il tribunale di Trapani si era pronunciato a favore di Fazio rigettando le pretese di Dolce). Il giudice...

    26/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Primarie del Partito Democratico per l'elezione del segretario nazionale

    Primarie del Partito Democratico per l'elezione del segretario nazionale

    Sì svolgeranno domenica 30 aprile. A Mazara saranno allestiti due seggi presso i locali della sede del circolo in via Santa Caterina n 8

    Sì svolgeranno domenica 30 aprile le primarie del Partito Democratico per l'elezione del segretario nazionale. I seggi resteranno aperti dalle 8 alle 20 e potranno votare tutti gli iscritti e gli elettori del PD. A Mazara saranno allestiti due seggi presso i locali della sede del circolo in via Santa Caterina n 8. Potranno votare anche i minori tra i 16 e i 18 anni, i fuori sede e i cittadini stranieri previa iscrizione online al sito primariepd2017.it entro le ore 12 del 27/04/2017. Possono registrarsi al sito tutti i cittadini ( eccetto i tesserati che sono già registrati), per facilitare le operazioni di voto. Tutti gli elettori dovranno comunque presentarsi al seggio esibendo la tessera elettorale, un documento di identità, un contributo di 2 euro, e, per gli iscritti, la tessera del PD. Le primarie e i congressi sono un esercizio di democrazia che consentono ai cittadini elettori di eleggere democraticamente gli organismi del proprio partito. Pertanto...

    22/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Trapani. Ninni Barbera: "intitolare una strada o piazza a padre Ennio Pintacuda"

    Trapani. Ninni Barbera: "intitolare una strada o piazza a padre Ennio Pintacuda"

    Il Consigliere Comunale di Trapani presenta un atto di indirizzo

    AL SINDACO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO e p.c. S.E VESCOVO DI TRAPANI ATTO DI INDIRIZZO- INTITOLAZIONE STRADA O PIAZZA CITTADINA AL SOCIOLOGO E SCRITTORE PADRE ENNIO PINTACUDA. Padre Ennio Pintacuda nato a Prizzì (PA). Il 9 Marzo 1933. Terzo dì quattro figli, fu accettato a 15 anni come novizio della Compagnia di Gesù, a Bagheria, il 10 marzo del 1948. Il 15 agosto del 1967 pronunciò i suoi ultimi voti che l'hanno legato definitivamente alla Compagnia di Gesù. Laureato il 12 Novembre 1959 in giurisprudenza. all'Università Cattolica di Milano, studiò teologia all’Università Gregoriana di Roma dove sì laureò il 13 Giugno 1964. Si specializzò in Sociologia dell'Organizzazione presso l'ISAP (Istituto per la Scienza della Pubblica . Amministrazíone di Milano) e nell'anno accademico 1967-68 si specializzò in Sociologia Politica presso la New York University. Pubblicista, svolse...

    22/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • M5S Mazara. Interrogazione su "Avviso pubblico per la realizzazione di Centri Comunali di Raccolta"

    M5S Mazara. Interrogazione su "Avviso pubblico per la realizzazione di Centri Comunali di Raccolta"

    Nicolò La Grutta Consigliere Comunale MoVimento 5 Stelle Ill. Sindaco Città di Mazara del Vallo Ill. Vicesindaco con delega ai Servizi alla Città, Territorio e Ambiente INTERROGAZIONE (risposta scritta urgente) Avviso pubblico per la realizzazione di Centri Comunali di Raccolta Il sottoscritto consigliere portavoce del M5S Nicolò La Grutta, in virtù dell’art. 25 del vigente “regolamento sui lavori del Consiglio comunale”, PREMESSO che la raccolta differenziata è il modo migliore per preservare e mantenere le risorse naturali, a vantaggio nostro, dell'ambiente in cui viviamo ma soprattutto delle generazioni future; CONSIDERATO che è dovere di ogni amministrazione pubblica adoperarsi al meglio al fine di raggiungere gli obiettivi stabiliti dalla normativa riguardanti la raccolta differenziata; CONSIDERATO che i Centri Comunali di Raccolta (CCR) sono aree presidiate ed allestite per l’attività...

    22/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Trapani: Presentata ai Sindaci la nuova Rete Ospedaliera della Provincia

    Trapani: Presentata ai Sindaci la nuova Rete Ospedaliera della Provincia

    “E’ stata disegnata in modo certosino una rete ospedaliera che si configura come un’applicazione rivoluzionaria. Ci permetterà di superare le doglianze profilatesi nel tempo sulle carenze di personale e disegnare nuove figure professionali all’interno dei nostri ospedali, che consentirà di pianificare i livelli di assistenza e che, nel delineare minuziosamente i compiti degli ospedali, scongiura il rischio che questi si occupino di competenze demandate alla rete territoriale, circostanza, spesso verificatasi a cui si ovvia con la nuova rete”. Lo ha detto il commissario straordinario dell’ASP di Trapani Giovanni Bavetta, intervenendo ai lavori della Conferenza dei Sindaci del territorio sulla nuova rete di emergenza urgenza della provincia di Trapani, alla presenza dell’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi. “Affinché questo risultato sia concretamente realizzato – ha aggiunto Bavetta - risultano...

    21/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Giorgio Randazzo: Ancora una volta denunciato dalla segretaria del Partito Democratico

    Mazara. Giorgio Randazzo: Ancora una volta denunciato dalla segretaria del Partito Democratico

    "E' evidente ormai che in questa meravigliosa Città si tenti di mettere il bavaglio alla gente "onesta e libera" con querele che nei contenuti hanno semplicemente sapore d'intimidatorio!"

    "Ancora una volta denunciato dalla segretaria del Partito Democratico", lo scrive Giorgio Randazzo, Consigliere Comunale di Mazara, capo gruppo di "Scelta Libera", in post nella sua pagina facebook. "E' evidente ormai che in questa meravigliosa Città si tenti di mettere il bavaglio alla gente "onesta e libera" con querele che nei contenuti hanno semplicemente sapore d'intimidatorio! Se questi soggetti non hanno la capacità di reggere il dibattito politico su vari temi, a volte anche aspro e duro, sono pregati di accomodarsi fuori dalla scena. Dimostrino con i fatti il contrario delle nostre tesi e sarò il primo a congratularmi con gli stessi. Disponibile, come sempre, a un dibattito pubblico su qualsiasi tema, ci vedremo al varco, quando questa "carta straccia" verrà archiviata e la gente libera dimostrerà con le urne di non volerne sentire più l'odore!" Causa della denuncia un comunicato stampa pubblicato su l'Opinone dello scorso 15...

    21/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Trapanese. Riorganizzazione 118, dimezzate le ambulanze con medico a bordo

    Trapanese. Riorganizzazione 118, dimezzate le ambulanze con medico a bordo

    M5S: “Ennesimo scippo ai territori”. La deputata all’Ars Valentina Palmeri: “Gucciardi gioca con la salute delle persone”.

    “Su 23 comuni, alcuni dei quali con più postazioni, nel Trapanese la riorganizzazione della rete ospedaliera targata Gucciardi, alias Lorenzin, prevede ben 8 Comuni in meno ossia 8 postazioni tagliate. Una vera e propria mannaia ai danni dei cittadini che ammonta a quasi il 50% del servizio presente ad oggi e già peraltro carente”. A dichiararlo è la deputata alcamese del Movimento 5 Stelle all’Ars Valentina Palmeri che lancia l’allarme in merito al possibile dimezzamento del servizio di ambulanze 118 nel territorio Trapanese. “Da quello che leggiamo dalle carte che lo stesso Assessore Gucciardi ha presentato, c’è davvero poco da stare tranquilli. Stiamo leggendo le sue goffe giustificazioni che però ovviamente non ci convincono perché, nero su bianco c’è scritto proprio questo. In pratica Gucciardi smentisce le sue stesse carte e probabilmente era convinto che nessuno si accorgesse della scure...

    20/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Marsala. Il Consiglio Comunale approva le altre tre convenzioni con Petrosino

    Marsala. Il Consiglio Comunale approva le altre tre convenzioni con Petrosino

    Esitata favorevolmente anche la mozione per verificare lo stato di attuazione del piano triennale delle opere pubbliche 2016-2018

    Vivace e proficua seduta ieri pomeriggio a Sala delle Lapidi. La massima assise civica, con la direzione del presidente Enzo Sturiano, ha infatti approvato tre atti deliberativi più una mozione mentre ha deciso di non trattare più il prelievo dell’argomento iscritto al punto 43 dell’odg ovvero la “contestazione” del Piano Paesaggistico degli Ambiti 2 -3 relativamente al territorio del Comune di Marsala con particolare riferimento al versante nord dello stesso, chiesta dal consigliere Gerardi, per decadenza dei termini e poiché l’Amministrazione Di Girolamo ha già presentato ricorso al Tar. In particolare, in quasi quattro ore di intenso dibattito, il Consiglio ha esitato favorevolmente le altre tre delibere di convenzione con il Comune di Petrosino (quella sul depuratore era stata già approvata nella precedente seduta) ossia quelle per la gestione dei servizi cimiteriali, per il trasporto pubblico e quella per...

    20/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Al via domani il servizio di raccolta differenziata Campobello

    Al via domani il servizio di raccolta differenziata Campobello

    Il calendario e la guida al servizio saranno distribuiti porta a porta, nonché attraverso le scuole e le attività commerciali. È possibile inoltre ritirarli presso la portineria del Municipio

    Si ricorda ai cittadini che domani, venerdì 21 aprile, prenderà il via la raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta” a Campobello di Mazara. Il sindaco Giuseppe Castiglione, oggi, ha infatti emanato un’ordinanza con la quale è stato disciplinato il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti solidi urbani nel territorio comunale, imponendo l’obbligo per le utenze domestiche e non domestiche di effettuare la differenziata al fine ridurre la quantità di rifiuti da smaltire in discarica, con notevoli benefici in termini economici, ambientali e sociali. Il sevizio continuerà ad essere eseguito dalla ditta Mirto s.r.l., aggiudicataria della gara d’appalto Pre-Aro, avvalendosi del personale in distacco dalla SRR Trapani Sud. Il calendario, che in questi giorni sarà distribuito a tutti i cittadini anche mediante le attività commerciali e le scuole, conterrà al proprio interno una guida con le...

    20/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Il 26 aprile, nuova seduta del Consiglio Comunale

    Mazara. Il 26 aprile, nuova seduta del Consiglio Comunale

    7 i punti all'ordine del giorno

    Su Determinazione del Presidente, rag. Vito Gancitano, il Consiglio Comunale di Mazara del Vallo è convocato in seduta ordinaria, per il giorno: 26 Aprile 2017 alle ore 16:00. Gli argomenti da trattare sono i seguenti:1. Lettura ed approvazione dei verbali delle sedute precedenti.2. Comunicazioni, svolgimento delle interrogazioni e interpellanze.3. Costituzione dell’Associazione dei Comuni Siciliani “Vallo di Mazara”.4. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio a seguito sentenza n. 904/2016 emessa dal Tribunale Ordinario di Marsala nella Causa n. 1314/2014 R.G. - Unicredit Factoring SpA c/Comune di Mazara del Vallo.5. Regolamento per l’assegnazione in comodato d’uso dei beni immobili comunali alle Associazioni o Enti vari non aventi fini di lucro.6. Istituzione “Mercato dell’Agricoltore” ed approvazione del relativo Regolamento.7. ORDINE DEL GIORNO: Immediata revoca del decreto D.R.S. n. 255 del 23/03/2017 del...

    15/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Decadenza di sindaci e consigli ora si rischia l'effetto a catena

    Decadenza di sindaci e consigli ora si rischia l'effetto a catena

    Anci Sicilia: «Vicenda gravissima, può coinvolgere molti Comuni»

    Sono bellicose le intenzioni del presidente dell’Anci Sicilia, Leoluca Orlando e del segretario generale della stessa associazione, Mario Emanuele Alvano, che hanno convocato, per martedì prossimo, un consiglio regionale allargato a tutti i sindaci dell’Isola, per adottare eventuali azioni legali contro la Regione sull’attuazione della legge, varata dall’Ars lo scorso 29 marzo, che prevede la decadenza dei consigli comunali e dei sindaci che non hanno approvato entro i termini previsti, i rispettivi bilanci. In particolare viene contestata la retroattività della norma che ha già comportato la decadenza dei sindaci e dei consigli comunali di Casteldaccia, Calatafimi Segesta, S. Piero Patti, Castiglione di Sicilia, Valdina, Monforte San Giorgio e Monterosso Almo. Comuni che sono stati commissariati dal presidente della Regione, Rosario Crocetta, su proposta dell’assessore alle Autonomie locali, Luisa Lantieri. Grazie al tempestivo...

    15/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Fazio vince il ricorso sulla “incompatibilità sopravvenuta” contro il Comune di Trapani

    Fazio vince il ricorso sulla “incompatibilità sopravvenuta” contro il Comune di Trapani

    Torna ad essere Consigliere Comunale

    Girolamo Fazio torna ad essere consigliere comunale di Trapani. Il Tribunale di Trapani ha accolto il ricorso di Girolamo Fazio contro il Comune di Trapani ed ha dichiarato “insussistente la causa di incompatibilità di cui alle delibere comunali nn. 174 del 19 dicembre 2000 e 16; 7 del 23 gennaio 2017; 29 del 13 febbraio 2017”. L’effetto della sentenza, emessa questo pomeriggio, è che Girolamo Fazio permane nella carica di consigliere comunale. Il Comune di Trapani, inoltre, è stato chiamato a rifondere 1.100 euro al Consigliere Fazio per le spese sostenute. Nel merito il giudice ha motivato la sentenza affermando che «non sussiste alcun dubbio sul fatto che, il ricorrente Fazio Girolamo, […] avendo notificato una scrittura privata autenticata con cui riconosce il proprio obbligo di conseguire l'accoglimento dell'azione civile formulata da Dolce Vito e rinuncia all’eventuale diritto di rivalsa – ha sostanzialmente...

    14/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Vinitaly. Cracolici: “per quattro giorni Sicilia protagonista”

    Vinitaly. Cracolici: “per quattro giorni Sicilia protagonista”

    “Per quattro giorni la Sicilia è stata protagonista al Vinitaly. Alla 51/ma edizione, il padiglione Sicilia ha registrato oltre 30 mila presenze e 41 mila le bottiglie stappate” Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici, commentando l’esito delle manifestazioni di quest’anno al Verona Fiere. Quattordici gli eventi proposti da Palcoscenico Sicilia, lo spazio istituzionale realizzato dall’assessorato Agricoltura, e dall’Istituto regionale della Vite e del Vino, insieme al giornale on line Cronache di Gusto, che ha visto la partecipazione di un migliaio visitatori. Sold out anche le degustazioni, mentre trentasette vini siciliani sono stati degustati e selezionati dagli esperti che li hanno valutati con punteggi superiori a 90 su 100, ovvero vini che rappresentano le eccellenze. L’azienda Pellegrino di Marsala si è aggiudicata premio per il miglior rapporto prezzo/piacere, l’azienda...

    14/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • M5S Mazara. Presentata interrogazione su gare aggiudicate nel 2015 e lavori interrotti e mai ultimati

    M5S Mazara. Presentata interrogazione su gare aggiudicate nel 2015 e lavori interrotti e mai ultimati

    Via Sempione e Via Cartesio le strade interessate

    Nicolò La Grutta Consigliere Comunale MoVimento 5 Stelle Ill. Sindaco Città di Mazara del Vallo Ill. Dirigente 3° settore LL.PP. INTERROGAZIONE (risposta scritta urgente) Gare aggiudicate nel 2015 e lavori interrotti e mai ultimati Il sottoscritto consigliere portavoce del M5S Nicolò La Grutta, in virtù dell’art. 25 del vigente “regolamento sui lavori del Consiglio comunale”, PREMESSO che spetta agli enti proprietari e ai loro concessionari provvedere alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade pubbliche, comprese pertinenze, arredo, impianti e servizi, prevenendo (o segnalando) qualsiasi situazione di pericolo o di insidia (art.14 Cod. della Strada); VISTO che già da tempo sono state segnalate le criticità rilevate nelle vie Sempione e via Cartesio; VISTO la Determinazione del dirigente del III settore n. 191 del 26 Febbraio 2014 con cui veniva indetta una procedura negoziata senza pubblicazione di un...

    13/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Calatafimi Segesta. Decadenza di Sindaco e Giunta

    Calatafimi Segesta. Decadenza di Sindaco e Giunta

    Il Sindaco, dott. Vito Sciortino: “Obbedisco – questo sintetizza il mio senso delle Istituzioni!”.

    “Obbedisco – questo sintetizza il mio senso delle Istituzioni!”. E'quanto dichiara il sindaco di Calatafimi Segesta, dott. Vito Sciortino, a cui stamane è stato notificato il decreto, derivato dalla legge regionale n.6 dello scorso 29 marzo, che comporta la decadenza di sindaco e giunta in caso di scioglimento del consiglio comunale per mancata approvazione del bilancio nei termini. Effetto di un parere del CGA, il Consiglio di Giustizia Amministrativa. “Obbedisco” e nulla più. Il Sindaco Sciortino non vuole dichiarare altro, a parlare sono però le cose realizzate in questi tre anni di Amministrazione. Vito Sciortino venne eletto sindaco il 26 maggio 2014. L’ultimo atto riguarda il piano paesaggistico-ambiti 2 e 3. Nonostante la spada di damocle che pendeva sulla sua amministrazione, il Sindaco accompagnato dall’Arch. Francesco Scandariato in rappresentanza dell’Ufficio Tecnico Comunale, il 12 aprile scorso si...

    13/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Petrosino: l’Amministrazione Comunale ricorre al TAR per il Piano Paesaggistico

    Petrosino: l’Amministrazione Comunale ricorre al TAR per il Piano Paesaggistico

    Il Comune di Petrosino farà ricorso al TAR per contestare il Piano Paesaggistico. “Così come è stato redatto – sostiene il sindaco Gaspare Giacalone -, il Piano Paesaggistico rischia di creare danni alle attività esistenti e di bloccare uno sviluppo eco-sostenibile del nostro territorio. Siamo stati uno dei pochi Comuni ad aver seguito correttamente la procedura di concertazione”. Nel 2013, infatti, il Consiglio Comunale aveva approvato una serie di osservazioni, che però non sono state prese in considerazione dall’Assessorato Regionale ai Beni Culturali, che alla fine ha approvato un Piano Paesaggistico pieno di criticità, rendendo di fatto inesistente una concertazione che, invece, è riconosciuta per legge. “Non è servita a niente la fanfara di alcuni deputati locali nelle ultime settimane – continua Giacalone -. Da un lato sostengono lo stesso Governo Regionale che ha approvato il piano,...

    13/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Sicilia perde 117 mln fondi Ue 2007-2013

    Sicilia perde 117 mln fondi Ue 2007-2013

    Centro La Torre, unica regione Sud a non aver usato intera somma

    (ANSA) - PALERMO, 13 APR - "La Regione siciliana non è riuscita a certificare la spesa di tutte le risorse europee, perdendo definitivamente 117 milioni di euro su 3,27 miliardi assegnati al Por-Fesr. Le altre regioni meridionali hanno documentato il 100% e in qualche caso anche superato". Lo denuncia il Centro Pio la Torre di Palermo, che invita gli amministratori a far tesoro degli errori commessi e avviare subito i progetti dei finanziamenti 2014-2020, ancora fermi. Le spese certificate del periodo 2007-2013 dei fondi strutturali europei sono state pubblicate sul sito dell'Agenzia della coesione, spiega l'economista Franco Garufi che ha analizzato le tabelle. Il Por Fse è riuscito invece a certificare al 100% (1,042 miliardi).L'Italia riceverà 27,754 miliardi di rimborsi comunitari a fronte dei 27,94 previsti in sede di assegnazione delle risorse dieci anni or sono. Saranno perciò restituiti alla Commissione europea 186 milioni di euro, mentre 972...

    13/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Marsala. Resoconto della seduta del Consiglio Comunale di ieri

    Marsala. Resoconto della seduta del Consiglio Comunale di ieri

    Approvata la Convenzione tra i Comuni di Marsala e Petrosino per la gestione dei servizi di depurazione delle acque reflue

    Il Consiglio comunale di Marsala, presieduto da Enzo Sturiano, ha approvato ieri sera con 16 voti favorevoli, 3 astenuti e uno contrario, la convenzione tra i Comuni di Marsala e Petrosino per la gestione dei servizi di depurazione delle acque reflue. Il provvedimento adottato dalla massima assise cittadina consentirà all’Amministrazione Di Girolamo di potere stipulare la convenzione con il vicino Comune di Petrosino per attivare il depuratore esistente in quel territorio. Il costo di attivazione, 120 mila euro, sarà ripartito equamente fra i due Comuni e consentirà di smaltire le acque reflue provenienti da due zone di Strasatti e Petrosino. La delibera relativa alla convenzione per l’attivazione del depuratore di Petrosino (punto 8 dell’o.d.g.) è stata posta in discussione dopo che la stessa, su richiesta del consigliere Pino Milazzo, era stata “prelevata dall’ordine del giorno, assieme ad altre delibere riguardanti altre...

    12/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Elenco aggiornato dei Gruppi Consiliari

    Mazara. Elenco aggiornato dei Gruppi Consiliari

    La Presidenza del Consiglio Comunale di Mazara del Vallo ha comunicato alla Prefettura, come da prassi, l’elenco aggiornato dei gruppi consiliari costituiti che tiene conto delle novità, ultima delle quali, le dimissioni del consigliere del Pd Teresa Diadema che è stata sostituita in consiglio, grazie alla surroga ed alla convalida approvate, con il primo dei non eletti della lista Pd Francesco Di Liberti. Sono 4 i gruppi consiliari: "Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale" con 13 consiglieri comunali (capogruppo Giampaolo Caruso), "Gruppo Misto" con 11 consiglieri comunali (capogruppo Valeria Alestra), "Partito Democratico" con 3 consiglieri comunali (capogruppo Giacomo Mauro) e "Scelta Libera" con 3 consiglieri comunali (capogruppo Giorgio Randazzo). Presidente del Consiglio Comunale è Vito Gancitano, vice presidente è Francesco Foggia. Di seguito l'elenco completo dei 30 consiglieri comunali e relativi gruppi, partiti e movimenti di...

    12/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Il sondaggio: in Sicilia M5s al 37%

    Il sondaggio: in Sicilia M5s al 37%

    Quasi doppiato il Pd, Forza Italia in recupero e Alfano all'8,5%

    Se si votasse oggi in Sicilia per le Politiche, i grillini farebbero il “botto”. Il M5s schizza al 37%, arrivando quasi a doppiare il Pd, attestato nell’Isola al 20%. Forza Italia al 17%, Alternativa Popolare all’8,5%, Fratelli d’Italia al 6%. Sotto il 4% le altre liste. È l’ultima foto sul peso dei partiti, scattata in Sicilia dal “Barometro Politico” dell’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento. Il M5s è di gran lunga il primo partito nell’Isola: alla Camera avrebbe un consenso di circa 7 punti in più dell’attuale media nazionale rilevata da Demopolis. Rispetto all’exploit delle Europee si squaglia il Pd, che «appare penalizzato dalle vicende nazionali degli ultimi mesi», si legge nella nota: con il 20%, dem comunque al di sopra delle Politiche del 2013. Cala, rispetto ai tempi d’oro il peso del partito di Berlusconi che, con il 17%, guadagna comunque 3 punti negli...

    12/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Sicilia. Legge di decadenza dei sindaci

    Sicilia. Legge di decadenza dei sindaci

    Per il Cga il governo regionale deve dichiarare la decadenza congiunta di consigli comunali e sindaci

    Palermo, 11 apr. In data odierna è stato chiesto, in via d'urgenza, parere consultivo relativo alla legge regionale 6/2017, che prevede la decadenza dei sindaci non solo nei casi di mozione sfiducia ma in tutti i casi in cui decadano i consigli comunali. La questione posta dalla presidenza, riguardava l'applicabilità immediata della legge in modo retroattivo, cioè per comuni per i quali si era votato con regole diverse. Il Cga si è pronunciato nel senso che, la disapplicazione da parte della presidenza della Regione di tale articolo di legge, non è possibile e che l'eventuale accezione di incostituzionalità può essere presentata solo dai soggetti interessati, che sono i sindaci. In tale contesto, entro il 13 aprile, si procederà allo scioglimento per i sindaci i cui consigli comunali sono già stati dichiarati decaduti.   comunicato stampa...

    11/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara, intitolazione del liceo artistico a “don Gaspare Morello”

    Mazara, intitolazione del liceo artistico a “don Gaspare Morello”

    Cerimonia d'intitolazione, ieri pomeriggio, del Liceo Artistico di Mazara del Vallo a “Don Gaspare Morello”.

    In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale è intervenuta l’Assessore alla Pubblica Istruzione Adele Spagnolo. Nel corso della cerimonia, introdotta dal dirigente del Liceo Artistico Alberto Ditta, è stata celebrata la triplice figura di sacerdote, politico ed educatore di padre Gaspare Morello, venuto a mancare il 14 gennaio 1980 all'età di 89 anni Hanno relazionato: don Vito Rallo, Nunzio Apostolico in Marocco, l’ex Ministro Aristide Gunnella ed il prof. Giuseppe Fabrizi....

    11/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Marsala. L’Ufficio di Presidenza di Palazzo VII Aprile interviene sulla situazione della Casa di Riposo Giovanni XXXIII

    Marsala. L’Ufficio di Presidenza di Palazzo VII Aprile interviene sulla situazione della Casa di Riposo Giovanni XXXIII

    L’Ufficio di Presidenza di Palazzo VII Aprile, a seguito di diversi incontri con il commissario straordinario della Casa di Riposo Giovanni XXXIII di Marsala, ritiene che sia arrivato il momento di mettere fine alla continua incertezza sulla situazione economica finanziaria dell’ente morale, i cui debiti sono passati negli ultimi anni da 464.763 euro del 2006 a circa 2.250.000 euro del 2016, nonostante negli ultimi bilanci il debito è stato limitato grazie alle entrate relative all’attività di centro di accoglienza straordinario per immigrati richiedenti asilo. Ad oggi anche la certezza delle entrate relative al centro di accoglienza per immigrati richiedenti asilo sono venute meno a causa delle criticità della struttura riscontrati durante alcuni sopralluoghi ispettivi, la struttura necessita di interventi urgenti di manutenzione straordinaria oltre che adeguamenti alle normative vigenti ) e a seguito dei quali la prefettura è stata...

    10/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Marsala. Convocata doppia seduta del Consiglio Comunale. 84 i punti all'ordine del giorno

    Marsala. Convocata doppia seduta del Consiglio Comunale. 84 i punti all'ordine del giorno

    Martedì 11 Aprile 2017 alle ore 16.30 e Mercoledì 19 Aprile 2017 alle ore 16.30, nella sede istituzionale di Palazzo VII Aprile in Piazza della Repubblica

    Il presidente , Vincenzo Sturiano ha convocato una doppia seduta del Consiglio Comunale di marsala per i giorni Martedì 11 Aprile 2017 alle ore 16.30 e Mercoledì 19 Aprile 2017 alle ore 16.30, nella sede istituzionale di Palazzo VII Aprile in Piazza della Repubblica. Ecco i punti all'ordine del giorno: 1. Nomina Scrutatori; 2. Lettura e approvazione verbali sedute precedenti; 3. Interrogazioni; 4. Approvazione programma di incarichi di studio, di ricerca e di consulenza a soggetti estranei all’Amministrazione 5. Approvazione Nuovo Regolamento della Biblioteca Comunale “S. Struppa” del Comune di Marsala; 6. Scioglimento dell’Istituzione Scolastica “Marsala Schola” e reinternalizzazione dei servizi; 7. Approvazione del Nuovo Regolamento Comunale di Contabilità in attuazione dell’Armonizzazione degli schemi e dei sistemi contabili di cui al D.Lgs.. N.118/2011 ss.mm.ll.; 8. Convenzione ai sensi dell’art.30...

    10/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Amministrative a Petrosino, il Sindaco Gaspare Giacalone annuncia la sua ricandidatura

    Amministrative a Petrosino, il Sindaco Gaspare Giacalone annuncia la sua ricandidatura

    Giacalone: «Saremo senza partiti, senza personaggi politici. Ci mettiamo noi la faccia. A mani nude abbiamo costruito tutto da soli senza l’aiuto di nessuno»

    Il Sindaco della Città di Petrosino, Gaspare Giacalone, ieri pomeriggio nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso la sede di via Pietro Nenni a Petrosino, ha annunciato ufficialmente la sua ricandidatura a Sindaco per le amministrative dell’11 giugno 2017. Le parole chiave sono state “idee e progettualità per un cambiamento che continua”. «Quando si prendono delle decisioni che riguardano un percorso personale – ha dichiarato Giacalone ai giornalisti - hanno poi anche delle influenze su tante altre persone che riguardano un intero territorio e un’intera comunità: la mia Petrosino. Abbiamo vissuto cinque anni straordinari e di gran lavoro io insieme a tutta la mia squadra. Questi anni di amministrazione sono stati portati avanti con un impegno continuo e quotidiano. Quello che abbiamo cercato di fare è stato soprattutto far crescere l’orgoglio di appartenenza ad una terra. L’idea di...

    07/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Lavori per gli impianti di pubblica illuminazione

    Mazara. Lavori per gli impianti di pubblica illuminazione

    Il 12 Aprile la gara per l’affidamento dei lavori

    In attesa che la Centrale Unica di Committenza di Castelvetrano espleti la gara per l’affidamento annuale dei lavori per la manutenzione della pubblica illuminazione cittadina, su input del Sindaco Cristaldi, abbiamo indetto un nuovo avviso per lavori agli impianti di pubblica illuminazione resisi ormai indifferibili. Si tratta di una serie di piccoli interventi urgenti che verranno effettuati nel più breve tempo possibile”. Lo ha detto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Silvano Bonanno, rendendo noto che è stato pubblicato sull’Albo Pretorio OnLine l’Avviso per lo svolgimento della gara per l’affidamento dei lavori per interventi da eseguirsi in diverse vie della Città, al fine di ripristinare e rendere efficienti alcuni impianti di pubblica illuminazione. L’importo a base d’asta per l’intervento ammonta a circa 39 mila euro più somme a disposizione dell’Amministrazione e somme non soggette a...

    07/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Partanna. “Basta con le sterili polemiche, chiediamo scusa ai cittadini”

    Partanna. “Basta con le sterili polemiche, chiediamo scusa ai cittadini”

    Lo dichiarano in una nota il Sindaco, la Giunta e i Consiglieri Comunali di maggioranza

    Siamo fortemente convinti che occorra ristabilire i toni necessari per un sano e produttivo dibattito democratico e che, una sana capacità di autocritica possa trasformare tutta la vicenda relativa al Consiglio Comunale del 31 marzo u.s. in occasione di crescita per ciascuno di noi, soprattutto in ragione del ruolo istituzionale affidatoci dai cittadini. A tal fine torniamo, nostro malgrado, su queste recenti questioni: lo vogliamo fare con toni pacati, senza raccogliere alcuna provocazione, senza ingiurie, senza divagare su altre questioni sollevate probabilmente al fine di creare scontro o magari per divagare rispetto alla problematica oggetto della discussione o, più semplicemente, per attaccare il Primo rappresentante istituzionale della Amministrazione della nostra Città. Infatti, come avevamo già intuito e ampiamente anticipato nel documento del 01 aprile scorso, sulla questione inerente la TARI del 2017 i consiglieri di opposizione non hanno fatto...

    07/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Spese pazze all’ARS. Archiviazione per Toni Scilla ed altri 17 deputati

    Spese pazze all’ARS. Archiviazione per Toni Scilla ed altri 17 deputati

    "Non erano spese pazze, ma per i portaborse"

    Erano stati denunciati anche loro dalla Guardia di finanza, e indagati nell’inchiesta sulle spese pazze della Regione, nella precedente legislatura. Hanno chiesto di essere interrogati e hanno spiegato di aver speso i soldi dei gruppi parlamentari per finalità politiche e istituzionali. Così, la loro posizione è stata archiviata, così come chiedeva la procura. Caso chiuso per l’attuale assessore regionale alla Formazione Bruno Marziano, del Pd, e per i suoi compagni di partito Filippo Panarello e Concetta Raia. Archiviazione per Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia, e per Vincenzo Vinciullo, Ncd, presidente della Commissione Bilancio dell’Ars. Stesso provvedimento del gip per Alessandro Aricò (ex deputato di Futuro e libertà), Carmelo Currenti (ex deputato di Sicilia Democratica), Carmelo Incardona (ex Grande Sud), Antonino Scilla (ex Grande Sud), Giovanni Di Mauro (eletto anche nell’attuale legislatura, con...

    05/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Erice. Si dimette Giacomo Tranchida

    Erice. Si dimette Giacomo Tranchida

    Sarà candidato alle prossime regionali. Ecco la lettera agli ericini

    Care/i Concittadine/i,la storia politico-amministrativa di questi anni è una storia bella, sentita e vera ... Vi ringrazio, individualmente, per avermi dato rinnovata fiducia, e collegialmente come Associazioni, Comitati Cittadini e di Quartiere, Scuole e Parrocchie, garantendomi concreto e attivo sostegno nell'onore di servire al meglio delle mie forze Erice, rappresentandone l'intera comunità. Spero di non averVi deluso, ma, in tutta coscienza, insieme ai Colleghi di Giunta e al Consiglio comunale, che insieme tutti ringrazio, pur nelle diverse posizioni ed al netto dell’eccessiva contrapposizione dell'opposizione consiliare, da parte mia/nostra questi faticosi ma esaltanti anni, forse i migliori della nostra vita, sono stati sempre ispirati al servizio di tutta la comunità ericina, senza risparmiar fatiche. Si, ne è valsa la pena e le fatiche, per ERICE e per la nostra Comunità. Erice' ... una città più bella, più...

    04/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • La nuova mappa della sanità in Sicilia

    La nuova mappa della sanità in Sicilia

    Oggi la decisione finale del Ministero

    La nuova rete ospedaliera siciliana già approvata dalla giunta regionale e dalla commissione Sanità all'Ars sbarca oggi al tavolo dei Ministeri di Economia e Finanze e della Salute per il parere definitivo (nella foto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin). "Nonostante le solite lamentele - dice l'assessore Baldo Gucciardi - io vado avanti. L'obiettivo è l'approvazione dello schema generale, con il numero di discipline prescritte dal decreto ministeriale che fissa i tetti per bacino. Se successivamente ci sarà da spostare un reparto da un ospedale all'altro si vedrà. Ma ci sarà sempre qualcuno scontento". Quel che conta adesso, sostiene Gucciardi, è avere il via libera per poter sbloccare le novemila assunzioni annunciate. Molte unità operative complesse sono state declassate a semplici (215 in totale) ma altre sono state al contrario "promosse" a compless, e alla fine il saldo è di poco più di 100 primariati...

    04/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara: il Partito democratico interviene sull'approvazione del “ Piano Tari 2017 ”

    Mazara: il Partito democratico interviene sull'approvazione del “ Piano Tari 2017 ”

    Di Liberti: "Risulta poco credibile presentare un piano che preveda un abbassamento delle tariffe a fronte di un aumento del costo del servizio"

    A seguito dell'approvazione in Consiglio Comunale del Piano Tari 2017 con la rideterminazione delle tariffe della tassa di raccolta dei rifiuti, che ha registrato il voto contrario dei consiglieri del PD, il Partito democratico interviene sulla questione con ulteriori precisazioni. “Risulta poco credibile – ribadisce infatti il consigliere Di Liberti – presentare un piano che preveda un abbassamento delle tariffe a fronte di un aumento complessivo del costo del servizio, proponendolo nell'ottica della volontà, da parte dell'amministrazione comunale, di riduzione del peso fiscale sui contribuenti quando sappiamo che la nostra città, dal 2009 ad oggi, ha visto aumentare l'addizionale comunale IRPEF al massimo, le aliquote IMU, gli oneri dei servizi cimiteriali e di urbanizzazione, e tutto ciò senza che si sia registrato un miglioramento dei servizi; anzi, al contrario, la città ha perduto importanti uffici periferici come quello della...

    04/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Collaborazione tra il Comune e l’ex Provincia

    Mazara. Collaborazione tra il Comune e l’ex Provincia

    Visita, questa mattina, del neo Commissario regionale del Libero Consorzio Comunale di Trapani (ex Provincia) dr. Raimondo Cerami

    Visita a Mazara del Vallo, questa mattina, del neo Commissario regionale del Libero Consorzio Comunale di Trapani (ex Provincia) dr. Raimondo Cerami, che è stato accolto al Palazzo di Città dal Sindaco on. Nicola Cristaldi. Nel cordiale incontro, svoltosi alla presenza del vice Sindaco Silvano Bonanno, del dirigente dell’ex Provincia avv. Diego Maggio e di alcuni funzionari provinciali, il Sindaco Cristaldi ha espresso soddisfazione per la proficua ripresa dei rapporti istituzionali con l’ex Provincia. L’Amministrazione Comunale si è dichiarata disponibile a concedere in comodato d’uso alcuni manufatti per l’allocazione di Istituti scolastici di competenza provinciale, che potranno essere ristrutturati ed adeguati con finanziamenti a carico del Libero Consorzio Comunale. Il Comune - ha assicurato il dr. Cerami - potrà avere in gestione il Policampo Olimpionico Provinciale di Tiro a Volo di contrada Castelluzzo e collaborare...

    03/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Anche Totò Cardinale scarica Crocetta

    Anche Totò Cardinale scarica Crocetta

    Leader Sicilia Futura, ok primarie se non c'è candidato unitario

    (ANSA) - "Se Sicilia Futura raggiungerà l'obiettivo che ci prefiggiamo del 10% dei voti, siamo certi che contribuiremo a determinare l'elezione del nuovo governo regionale con una coalizione di centro sinistra potenzialmente in grado di ottenere il 40% dei consensi, ma con un candidato a governatore diverso da Crocetta". Così il leader del movimento 'Sicilia Futura', Salvatore Cardinale, secondo cui "non esistono le condizioni per ricandidare il presidente Crocetta", aggiungendo di essere "favorevole alle primarie di coalizione" se da un tavolo di confronto fra le forze di centro-sinistra "non dovesse uscire un candidato unitario, come si faceva una volta"....

    02/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Partanna. TARI: “salta la seduta del Consiglio Comunale, opposizione irresponsabile”

    Partanna. TARI: “salta la seduta del Consiglio Comunale, opposizione irresponsabile”

    Lo scrivono in una nota il Sindaco, la Giunta e i Consiglieri Comunali di maggioranza

    Sentiamo il dovere di denunciare all’opinione pubblica e a tutti i cittadini partannesi che, ieri sera, all’inizio della seduta del Consiglio Comunale, si è verificata una situazione a dir poco incresciosa e lesiva dell’interesse di tutti i cittadini. Nella seduta consiliare in questione, convocata in sessione urgente per l’approvazione degli atti deliberativi relativi al Piano Economico Finanziario della raccolta dei rifiuti e delle relative tariffe da approvarsi improrogabilmente entro e non oltre il 31 marzo, al primo punto all’ordine del giorno, propedeutico alla validazione e prosieguo della seduta, si è consumato quanto di più inaudito si sia mai verificato nella recente e passata storia amministrativa della nostra città. Gli atti deliberativi in questione, qualora approvati, AVREBBERO PRODOTTO UN NOTEVOLE ABBASSAMENTO DELLA TASSA SUI RIFIUTI IN CAPO A TUTTE LE FAMIGLIE E LE ATTIVITA’ COMMERCIALI E ARTIGIANALI DI...

    02/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Approvati il Piano Economico Finanziario e la Tassa sui Rifiuti 2017

    Mazara. Approvati il Piano Economico Finanziario e la Tassa sui Rifiuti 2017

    Riduzione delle tariffe rispetto al 2014 di circa il 20% per le imprese e di circa il 17% per le famiglie grazie all'individuazione di nuove utenze a fronte di un costo di circa 13 milioni di euro

    Il Consiglio Comunale di Mazara del Vallo, riunitosi ieri pomeriggio, ha approvato il piano economico finanziario rifiuti con determinazione della tassa sui rifiuti Tari per l’anno 2017. La seduta era stata convocata con procedura d’urgenza su richiesta della Giunta Municipale, che a seguito della non approvazione da parte del Consiglio della prima proposta di piano economico finanziario, nella giornata del 29 marzo ha riapprovato il Pef, integrato dalla previsione dell’elenco di utenze non domestiche comunicato dalla Camera di Commercio di Trapani, che consente un'ulteriore diminuzione della tariffa. Dopo un acceso dibattito, alla fine l’atto è stato approvato con 15 voti favorevoli ed 11 contrari, senza emendamenti, in quanto dei sedici emendamenti presentati dall'opposizione consiliare: 6 sono stati dichiarati improponibili, uno non è stato trattato per un refuso segnalato dal segretario generale e 9 sono stati bocciati. Soddisfazione...

    01/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Marsala. Il Consiglio Comunale approva le nuove tariffe TARI

    Marsala. Il Consiglio Comunale approva le nuove tariffe TARI

    Approvato anche il Piano finanziario per il servizio gestione rifiuti 2017

    Con l’approvazione all’unanimità di due importanti atti deliberativi, si è chiusa ieri la seduta di prosecuzione del Consiglio comunale di Marsala. Soddisfazione per il risultato conseguito hanno espresso sia il presidente Enzo Sturiano che il vicesindaco Agostino Licari, nonché i diversi consiglieri intervenuti per dichiarazione di voto. E ciò, in considerazione del fatto che il diminuito costo del sevizio di raccolta differenziata - un risparmio di circa 800 mila euro rispetto al 2016 – avrà positive ricadute sui cittadini che, a secondo della composizione del nucleo familiare e in assenza di variazioni anagrafiche/catastali, risparmieranno circa 30/40 euro sulla tassa rifiuti (TARI) 2017. La seduta, al cui appello erano presenti 14 consiglieri, ha ripreso i lavori laddove si erano interrotti giovedì scorso (era venuto meno il numero legale), ovvero la discussione sulla delibera “Servizio di gestione rifiuti - Piano...

    01/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • CGIL Mazara. Riorganizzazione del sistema di rete dell’emergenza-urgenza della Regione Siciliana

    CGIL Mazara. Riorganizzazione del sistema di rete dell’emergenza-urgenza della Regione Siciliana

    "Le nostre maledizioni"

    Le nostre maledizioni Il documento metodologico per la riorganizzazione del sistema di rete dell’emergenza-urgenza della Regione Siciliana è stato scritto da un mostro senza cervello. Siamo davanti a un disastro annunciato che rischia di “disseminare di cadaveri “ le strade della Sicilia occidentale e di una buona parte della provincia di Trapani. Viene mortificata tutta l’aria che da Mazara del Vallo si allunga verso la città di Alcamo, passando per Campobello, Castelvetrano e per tutta la Valle del Belìce. Mentre, non si comprende con quali criteri una piccola provincia come Ragusa è sede di tre ospedali di primo livello, di cui uno a Modica, che è distante appena 10 chilometri da Ragusa. Si fa riferimento al Decreto Ministeriale n° 70 sugli stardard ospedalieri e al suo Regolamento, ma, poi, si procede ad adottare un documento contraddittorio e incoerente. Sono state fatte scelte non in rapporto alle esigenze dei...

    01/04/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Petrosino. Consiglio Comunale: approvate le tariffe TARI. Risparmio di cento mila euro per l’anno 2017

    Petrosino. Consiglio Comunale: approvate le tariffe TARI. Risparmio di cento mila euro per l’anno 2017

    Confermate le aliquote IMU, TASI e IRPEF. Sottoscritto Atto di Indirizzo sul Piano Paesaggistico e approvato il primo Piano di Protezione Civile di Petrosino

    Ieri sera si è riunito il massimo Consesso Civico di Petrosino. Prima di cominciare la seduta, il presidente Francesco Zichittella ha espresso solidarietà e sostegno al sindaco Gaspare Giacalone in merito alla lettera di minacce indirizzata al sindaco stesso e alla sua Giunta, esortando a “non lasciarsi intimidire da questi gesti, ma al contrario continuare sulla strada intrapresa da questa Amministrazione Comunale, andando avanti sempre a testa alta”. La prima parte del Consiglio Comunale è stata incentrata principalmente sulla conferma delle aliquote TASI, IMU e IRPEF, che sono state approvate a maggioranza, con il voto contrario di due consiglieri di opposizione: Andrea Marino e Rosanna Amato. “In questo percorso – ha detto il sindaco Giacalone in risposta all’intervento del consigliere Marino, durante il quale aveva anticipato la sua intenzione di votare in maniera contraria– credo che il ruolo del Consiglio Comunale sia...

    31/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Marsala. Consiglio Comunale: piano paesaggistico e gestione rifiuti

    Marsala. Consiglio Comunale: piano paesaggistico e gestione rifiuti

    Aggiornata la seduta ad oggi pomeriggio, anche per la trattazione delle tariffe Tari

    E' stato il Piano Paesaggistico il primo tema trattato ieri, ad inizio di seduta, dal Consiglio comunale di Marsala presieduto da Enzo Sturiano, con numerosi interventi dei consiglieri e della Giunta, presenti il sindaco Alberto Di Girolamo, gli assessori Agostino Licari e Rino Passalacqua. Chiuso l'argomento, si è passati alla discussione del piano finanziario 2017 per il servizio gestione rifiuti. Il venire meno del numero legale nel corso della trattazione, ha comportato l'interruzione dei lavori e il conseguente aggiornamento della seduta a questo pomeriggio, con inizio alle ore 16,30. Le comunicazioni dei consiglieri sul Piano Paesaggistico hanno caratterizzato la prima parte dei lavori consiliari a Sala delle Lapidi, dove era pure presente una folta rappresentanza di tecnici professionisti. Il primo a prendere la parola è stato Arturo Galfano che ha voluto conoscere la posizione dell'Amministrazione comunale rispetto alla mozione approvata dal Consiglio comunale,...

    31/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Gucciardi, rete ospedaliera siciliana potenziata

    Gucciardi, rete ospedaliera siciliana potenziata

    Assessore presenta Piano, previsti oltre 18 mila posti letto

    (ANSA) - "Una trasformazione radicale e innovativa della rete ospedaliera nella nostra Regione che allinea la Sicilia al decreto Balduzzi e al decreto ministeriale del 2015". Così l'assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, parla della nuova rete ospedaliera dell'isola, che ieri ha avuto il via libera dalla commissione Sanità dell'Ars e che il 4 aprile passerà all'esame del ministero. Stando al nuovo piano sono previsti 18.051 posti: così ripartiti: 13.044 nelle strutture pubbliche (72%) e 5.007 nelle strutture private (28%). "In Sicilia nessun ospedale sarà chiuso ma potenziato - ha assicurato - mancano ancora reti importanti come quella oncologica, della neuroriabilitazione e della riabilitazione, la rete tempo-dipendente e quella delle emorragie gastrointestinali". "La nostra rete si trasforma e si potenzia, soprattutto nei settori oncologici, di chirurgia vascolare e delle malattie infettive" - ha aggiunto....

    31/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • La CGIL di Mazara interviene sul Porto Canale

    La CGIL di Mazara interviene sul Porto Canale

    "L’unità si costruisce sulla chiarezza degli obiettivi e sulla comune condivisione"

    L’unità si costruisce sulla chiarezza degli obiettivi e sulla comune condivisione. Non si può fare un appello all’unità, quando si continua a mistificare la realtà! Il futuro del porto di Mazara, la sua sopravvivenza e il suo destino non dipendono dalla colmata B. Continuare ad affermarlo potrebbe essere “delittuoso”. Che cosa succede in tutti gli altri porti italiani che non hanno una colmata da riempire? Non puliscono i porti, non effettuano il dragaggio? E se si arrivasse un giorno, come ipotesi, a coprire la colmata B, il porto canale di Mazara, in assenza di un’altra colmata non potrebbe più essere dragato? Negare un’altra possibilità di conferimento dei fanghi e legarla esclusivamente alla colmata B significa, questo sì, negare il futuro al porto canale di Mazara. E non è nemmeno vero che il conferimento dei fanghi con altre modalità e in altri siti determini un aumento di...

    30/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Il Consiglio Comunale boccia la TARI

    Mazara. Il Consiglio Comunale boccia la TARI

    Stamani la giunta l'ha rideterminata e domani andrà nuovamente in Consiglio

    A sorpresa, ieri sera, il consiglio comunale di Mazara, ha bocciato il piano economico-finanziario della Tari per il 2017 e per la determinazione delle tariffe per il servizio di igiene urbana. La delibera era stato dibattuta nella seduta di martedì che era stata sospesa a causa della numero legale venuto meno al momento della votazione degli emendamenti perché i consiglieri della maggioranza erano usciti dall’aula. Anche ieri sera il punto sul quale si è battuta l’opposizione con numerosi interventi è stato l’eccessivo aumento del costo generale del servizio di raccolta rifiuti in città quantificato in circa 13 milioni di euro per l’anno 2017, contro i circa 10 milioni dell’anno 2016. Secondo l’amministrazione, nel piano 2017 si sono dovuti comprendere circa 2 milioni di costi sostenuti nel 2016 per la pulizia straordinaria di strade e piazze invase dai rifiuti e per i trasporti nelle varie discariche. A difendere...

    30/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. Anche il Consiglio Comunale a difesa della spiaggia in Città

    Mazara. Anche il Consiglio Comunale a difesa della spiaggia in Città

    I capigruppo consiliari riunitisi nella sede della presidenza del consiglio comunale, appreso ufficialmente dal Sindaco che contro il parere del Comune di Mazara del Vallo la Regione Siciliana ha deciso di assegnare ad un privato una concessione di circa 800 metri di spiaggia in Città con possibilità di realizzare anche una copertura, si dichiarano contrari all’attuazione di questa concessione e condividono la presa di posizione del Comune di impugnare dinanzi al Tar il decreto assessoriale di concessione.Il Consiglio Comunale ritiene al pari dell’Amministrazione che la spiaggia in Città sia la spiaggia di tutti senza la presenza di alcun manufatto. Sarà proposta in Consiglio Comunale una mozione per dare forza all’azione di salvaguardia del tratto di costa recuperato dal degrado ed oggi fruibile e quanto prima balneabile.   Mazara del Vallo, 30/03/2017Il Presidente del Consiglio ComunaleVito Gancitano...

    30/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Mazara. La Giunta riapprova la Tari 2017 con modifiche

    Mazara. La Giunta riapprova la Tari 2017 con modifiche

    Chiesta la trattazione urgente al Consiglio dopo l'esito del voto di ieri

    La Giunta Municipale, nella seduta di questa mattina, ha riapprovato il piano economico finanziario (Pef) e determinazione delle tariffe per la Tassa sui Rifiuti Tari del 2017, apportando delle modifiche sulla base dell'elenco delle imprese operanti sul territorio di Mazara del Vallo, che è stato trasmesso in questi giorni su richiesta del dirigente del settore finanziario dalla Camera di Commercio di Trapani. A seguito di questa comunicazione, la tariffa viene rideterminata con un'ulteriore previsione di riduzione tariffale di circa il 15% per le famiglie, rispetto alle tariffe 2014, e per circa il 20% per le imprese, sempre rispetto alle tariffe in vigore dal 2014. Considerando che ieri sera il Consiglio Comunale non ha approvato la proposta di piano economico finanziario sui rifiuti varata dalla Giunta il 10 marzo scorso e che il termine per l'approvazione definitiva delle tariffe Tari da parte del Consiglio Comunale scade nella giornata di domani, la Giunta ha riproposto...

    30/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • Rete ospedaliera siciliana, via libera all'Ars

    Rete ospedaliera siciliana, via libera all'Ars

    L'ultima parola adesso passa a Roma

    «La commissione Sanità dell’Ars ha dato parere favorevole alla nuova Rete ospedaliera. È stato un lavoro lungo e complesso che adesso apre la stagione del profondo rinnovamento del sistema sanitario regionale sia nel suo assetto che per quel che riguarda le prospettive di completamento e rinnovamento delle professionalità». Lo dice Pippo Digiacomo, presidente della commissione Sanità dell’Ars dove questa sera è stato dato parere favorevole alla Rete ospedaliera regionale (dopo il via libera della commissione, il prossimo 4 aprile sarà discussa al Ministero della Salute). «Il parere favorevole alla nuova Rete ospedaliera regionale - aggiunge Di Giacomo - è il frutto di un percorso faticoso che ha tenuto conto delle esigenze degli utenti, dei territori e degli operatori del settore sanitario. Ringrazio quanti, in commissione e in assessorato ad iniziare dall’assessore Baldo Gucciardi, hanno permesso...

    30/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

  • PD Petrosino. Solidarietà a sindaco Giacalone e giunta

    PD Petrosino. Solidarietà a sindaco Giacalone e giunta

    Il primo aprile il Congresso con l’elezione dei delegati alla convenzione provinciale

    Abbiamo appreso con sgomento della vergognosa intimidazione di cui sono stati vittima il sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone, e gli esponenti della sua giunta. Vogliamo manifestare la nostra incondizionata solidarietà e vicinanza per il vile atto, che giunge in un momento delicato per la vita politica della nostra città. Il confronto politico, per quanto aspro e acceso, non ci esime, dunque, dall’esprimere profondo disprezzo per chi si nasconde dietro l’anonimato. -----  Sabato 01 aprile, presso il centro diurno di Petrosino, sito in via F. Crispi, dalle ore 16 alle ore 20, si svolgerà la prima fase del congresso nazionale che prevede l’elezione dei delegati alla convenzione provinciale, che si terrà a Trapani il prossimo 5 aprile. Si voterà per una delle liste collegate a ciascuno dei candidati alla segreteria nazionale, Andrea Orlando, Matteo Renzi e Michele Emiliano. Potranno partecipare, al voto, solo i tesserati...

    30/03/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Telegiornali

Interviste

Calcio

GLI ULTIMI COMMENTI

Mazara. In fase di ultimazione i lavori di arredo e sistemazione dell’area tra le vie Emilia Romagna e Veneto

cittadino delle periferie

quali periferie?

Quali periferie cerca di recuperare il Signor sindaco? Ha mai visitato le strade mai asfaltate della citta? Via Bernhard Berenson, per esempio, una delle strade più disastrate di Mazara del Vallo. Invece di mettere le piastrelle sulla scalinata delle vie di cui all'articolo avrebbe fatto meglio a dare ad altre vie i servizi di prima urbanizzazione. in via Berenson abita gente da più di 50 anni.

Spese pazze all’ARS. Archiviazione per Toni Scilla ed altri 17 deputati

Gory

Furti Autorizzati

Che ci lamentiamo a fare, se la magistratura autorizza lo sperpero del denaro pubblico!

Appello del Coordinamento all'unità per il porto di Mazara

Enzo Sciabica

Il porto non può essere solo degli addetti ai lavori

Il comunicato della Filiera non fa che rafforzare il sospetto di mire per l'area della cosiddetta Colmata B. L'area portuale, se la Colmata B ne è parte integrante, non può essere solo appannaggio degli "addetti ai lavori". Lo ha lasciato comprendere anche Tommaso Macaddino il 14/3/2000, aderente alla Filiera Ittica, allora in rappresentanza della UIL-CGIL-CISL. Esibisca la Filiera la "ricerca rigorosa", lo studio per capire il motivo per cui non sarebbe possibile scaricare i fanghi in Colmata B e, con le leggi alla mano, tutti potremo eventualmente prenderne atto. La movimentazione dei materiali dragati oggi costa di più, ma se lo vuole la legge (motivazioni validissime, inoppugnabili) che facciamo ci giriamo dall'altra parte o non si faremo più dragaggi? Tutto dipende da ciò che si programma e da ciò che si chiede. Volere espandere il porto al limite della spiaggia di Tonnarella, come si può percepire anche dal comunicato della Filiera, senza le adeguate Valutazioni ambientali, come volute dalla legge, non porta a niente. Lo facciano presente i rappresentanti della Filiera a chi potrebbe consigliarli male.

CGIL Mazara. Riorganizzazione del sistema di rete dell’emergenza-urgenza della Regione Siciliana

Valenziano

Concordo

Concordo con il dr. Gancitano

La CGIL di Mazara interviene sul Porto Canale

Valenziano

Unità

Ricapitoliamo. La FLAI - CGIL fa parte del coordinamento della filiera ittica ed è favorevole al dragaggio secondo le modalità previste fin dall'inizio, conformi alla normativa e compatibili con il piano regolatore portuale. Invece la CGIL - camera del lavoro preferisce fare dei distinguo, che, francamente, suonano incomprensibili . Riempire la colmata risponde ad una precisa previsione di piano che si presume nota alla Camera del lavoro, e non da ora. Ancor più incomprensibile, però, l'appello pubblico ad un'unità, la cui mancanza, a quanto si vede, è tutta interna alla CGIL.

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.