lunedì 1 settembre 2014 - Aggiornato alle 18:43 - Utenti connessi: 69

Mazara erogazione bonus socio sanitario

“Il nostro Distretto socio-sanitario di cui Mazara è capofila sta ben lavorando per intercettare finanziamenti utili a contrastare i fenomeni della povertà, dell’emarginazione sociale ma anche in favore di anziani e minori. Per le famiglie mazaresi e dei comuni aderenti al distretto D 53, che accudiscono anziani non autosufficienti e disabili gravi, c’è una nuova opportunità offerta dai bonus socio-sanitari. Le famiglie esercitano un ruolo fondamentale nella nostra società. Spesso fungono da veri e propri ammortizzatori sociali ed è giusto che le Istituzioni guardino alle famiglie con maggiore attenzione”. Lo dichiara il Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi, annunciando la pubblicazione all’albo pretorio on line dell’avviso e dello schema di domanda per la concessione dei bonus socio-sanitari. La scadenza per la presentazione delle istanze è il 28 febbraio 2014. “I bonus – dichiara l’Assessore comunale alle Politiche Sociali Vito Billardello – potranno essere erogati, a scelta dei richiedenti, sia sotto forma di contributo economico che di voucher per acquistare delle prestazioni domiciliari presso enti no-profit presenti nel Distretto D53. Possono richiederli i nuclei familiari con indicatore di situazione socio economica Isee non superiore ai 7000 euro, che in alternativa al ricovero presso strutture sanitarie mantengono nel proprio domicilio anziani non autosufficienti di età pari o superiore ai 69 anni e un giorno, o persone con gravi disabilità”. Le famiglie interessate, residenti nei comuni di Mazara del Vallo, Salemi, Vita e Gibellina, potranno scaricare sia l’avviso che la richiesta di bonus dal portale istituzionale www.comune.mazaradelvallo.tp.it (nella sezione albo pretorio online/bandi e avvisi) o dai siti dei comuni aderenti al Distretto. I modelli di richiesta potranno essere inoltre richiesti presso l’Ufficio Piano del Comune di Mazara (palazzo della Legalità – dirigente coordinatore del Distretto D 53 dott.ssa Maria Antonietta Provenzano). Le istanze, compilate e corredate delle certificazioni Isee e delle documentazioni attestanti la non autosufficienza o la disabilità delle persone accudite nel proprio nucleo familiare, dovranno essere presentate a pena di esclusione al protocollo generale del Comune entro e non oltre il 28 febbraio 2014.

22/1/2014 | 09:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 41  |  di Redazione , autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Telegiornali

Interviste

Calcio

GLI ULTIMI COMMENTI

Sfiorata tragedia a Selinunte. In cinque hanno rischiato di annegare

aldo

complimenti per il vostro coraggio

in questo mondo ormai fatto di persone i insensibile a qualsiasi cosa fa immensamente piacere vedere dei ragazzi che rischiano la loro vita per aiutare gli altri.BRAVI RAGAZZI COMPLIMENTI PER IL CORAGGIO

Ad ottobre Papa Francesco in visita in provincia di Trapani

elebon57@gmail.com

Da una fedele Mazarese Eleonora

L'anno scorso sono venuta a Roma con Don Francesco Fiorino.Ho visto S.E.Papa ad appena pochi metri. Ho provato una forte emozione, ho pianto in silenzo. X me è l'emblema del Nostro Gesù. Avrei voluto abbracciarlo forte forte, con tutto il Cuore. Avrei voluto dirle tante cose, come una figlia parla ad un Padre, ma vedendo che non mi era stato possibile ho scritto una lettera, avevo scritto tutto ciò che volevo che S.E.facesse xx la mia città. Sono di Mazara del Vallo e tutte le mie intenzioni. Tale lettera l'ho scritta in una relazione che avevo scritto che volevo leggere in un Corso di formazione di Infermieri,non mi hanno permesso di farlo, non avevo fogli e ho usato la parte bianca della relazione. Eppure sai Caro Papa ci sono momenti che Lei dice le cose che ho messo fuori nella relazione.Spesso dico fra me, " ma guarda il Papa dice le cose che penso e che dico io " Io spero che venga a Mazara e possa cantare e magari chissa, poter leggere la lettura del giorno o cantare il salmo x Lei, sappi che sarei emozionata e non so se ce la farei x l'emozione, invocherei lo Spirito Santo di aiutarmi ad aprire le labbra e ringrazierei il Signore Gesu Nostro Dio di averci portato il Papa nella mia città. Come vorrei capire fare un percorso Spirituale x capire cosa vuole lo Spirito Santo da me, se le sensazioni che provo sono volute dal Signore.Spesso mi chiedo se sono messa alla prova, ma le assicuro che piu aml Dio, più cengo attaccata dal maligno, che si serve da chi li piace essere schiavi del peccato. Vorrei, e lo chiedo allo Spirito Santo, capire cosa vuole e quale strada dovrei percorrere.Mi piacerebbe fare parte dei laici Camilliani, magari lavorare con I bambini bisognosi.Il mio pigmaglione è S.Madre Teresa di Calcutta.Andrei in capo al Mondo x Servire il Signore Gesù, se lo merita, sarebbe un modo x Amarlo di più di come faccio,magari x sentirmi perdonata da Lui x I miei peccati fatti nei momenti bui della mia vita.Quante volte ho invocato il Signore Gesù ed è lo Spirito Santo che mi dà la forza e il coraggio, la carità, l'umiltà di aver superato le persecuzioni e di accettare le mie Croci, meritate, forse x il volere di Cristo. Morire x Lui e non mi vergogno di essere Cristina Cattolica e di amarlo ogni giorno di più. Non so se leggerà il messaggio. Spero che darà I fondi x restaurare il Monastero della Chiesa di S . Francesco, ché bellissima. Che possa abbracciare I bambini chirichetti che hanno pianto e ci sono rimasti male che non li ha abbracciati. Certo se venisse anke Papa Benedetto sarebbe il massimo . Speriamo che venga. Io prego x Lei tanto tanto.Eleonora

Trenta disoccupati al lavoro a Mazara

aldo

sig sindaco per lavorare devo essere pregiudicato?

e da cir ca un anno che non lavoro o fatto tante domande di lavoro al comune di mazara ma mai una una convocazione. a casa non o nulla da mangiare sono in affitto e un bambino di 13 anni per lavorare devo essere pregiudicato o venire al comune a incatenarmi. ci sono anche le persone che anno una grande dignità spero che lo tenga presente in futuro sig SINDACO scusi lo sfogo

Gli appuntamenti culturali del week-end di Ferragosto a Castelvetrano Selinunte

www.paolofilippi.org

ns,,,,,,,,,,,beneplacito

....anche il parco archeologico...a giusto titolo ospitante artisti vessilliferi di cultura!

Gli appuntamenti culturali del week-end di Ferragosto a Castelvetrano Selinunte

www.paolofilippi.org

nostro beneplacito

COMPLIMENTI SINDACO PER L'OCULATEZZA DELLE SCELTA DEGLI ARTISTI !....di chiara fama...

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.