venerdì 29 aprile 2016 - Aggiornato alle 16:26 - Utenti connessi: 55

Mazara erogazione bonus socio sanitario

“Il nostro Distretto socio-sanitario di cui Mazara è capofila sta ben lavorando per intercettare finanziamenti utili a contrastare i fenomeni della povertà, dell’emarginazione sociale ma anche in favore di anziani e minori. Per le famiglie mazaresi e dei comuni aderenti al distretto D 53, che accudiscono anziani non autosufficienti e disabili gravi, c’è una nuova opportunità offerta dai bonus socio-sanitari. Le famiglie esercitano un ruolo fondamentale nella nostra società. Spesso fungono da veri e propri ammortizzatori sociali ed è giusto che le Istituzioni guardino alle famiglie con maggiore attenzione”. Lo dichiara il Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi, annunciando la pubblicazione all’albo pretorio on line dell’avviso e dello schema di domanda per la concessione dei bonus socio-sanitari. La scadenza per la presentazione delle istanze è il 28 febbraio 2014. “I bonus – dichiara l’Assessore comunale alle Politiche Sociali Vito Billardello – potranno essere erogati, a scelta dei richiedenti, sia sotto forma di contributo economico che di voucher per acquistare delle prestazioni domiciliari presso enti no-profit presenti nel Distretto D53. Possono richiederli i nuclei familiari con indicatore di situazione socio economica Isee non superiore ai 7000 euro, che in alternativa al ricovero presso strutture sanitarie mantengono nel proprio domicilio anziani non autosufficienti di età pari o superiore ai 69 anni e un giorno, o persone con gravi disabilità”. Le famiglie interessate, residenti nei comuni di Mazara del Vallo, Salemi, Vita e Gibellina, potranno scaricare sia l’avviso che la richiesta di bonus dal portale istituzionale www.comune.mazaradelvallo.tp.it (nella sezione albo pretorio online/bandi e avvisi) o dai siti dei comuni aderenti al Distretto. I modelli di richiesta potranno essere inoltre richiesti presso l’Ufficio Piano del Comune di Mazara (palazzo della Legalità – dirigente coordinatore del Distretto D 53 dott.ssa Maria Antonietta Provenzano). Le istanze, compilate e corredate delle certificazioni Isee e delle documentazioni attestanti la non autosufficienza o la disabilità delle persone accudite nel proprio nucleo familiare, dovranno essere presentate a pena di esclusione al protocollo generale del Comune entro e non oltre il 28 febbraio 2014.

22/1/2014 | 09:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 75  |  di Redazione , autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Telegiornali

Interviste

Calcio

GLI ULTIMI COMMENTI

Kickboxing. Gli atleti mazaresi conquistano 10 medaglie e 5 titoli nazionali

MAZARA COMBAT

Non siete soli!

Allora ...a Mazara la kick boxing spopola...ricordiamo che altri 12 mazaresi 'ad-hoc' del team Mazara Combat hanno preso parte all'evento e portato a casa un medagliere di tutto rispetto...ma soprattutto l'unico team mazarese con un coraggio da leoni che ha combattuto sul ring la "vera" kick boxing a pieno contatto ...piccoli leoni in erba...che hanno stravinto nella categoria 'FULL CONTACT' con un meritatissimo 1^ posto e un 2^ posto nel K-1 . Forse i nuovi campioni stanno nascendo nella piccola città di Mazara del Vallo, e ne sara' fiero il maestro Lupiccolo ad apprendere di non essere piu' solo!

Mazara. Cordoglio per la scomparsa del dott. Giuseppe Alestra

Vito fvata

condoglianze

Esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia del Prof. Alestra

Mazara. Sosta ad orario nel lato destro della via Salemi

Toni

...altro che snellire

Ho i miei dubbi che il traffico possa essere reso più "snello" con i veicoli in sosta in ambo i lati. Lo spazio per la circolazione viene ridotto notevolmente. Mi immagino il caos che si verificherà con l'incrociarsi di due automezzi pesanti.

Mazara. Cambiano i sensi di marcia delle vie IV Aprile e XXVII Maggio

giulio

VIA AGOSTINO DI MARZO

Buona sera, desidero segnalare una via del centro di Mazara che a mio avviso meriterebbe di essere oggetto di altrettanto cambiamento. L'attuale senso di marcia obbliga gli utenti che raggiungono l'incrocio con il Corso V. Veneto, (altezza della Farmacia Spanò) a svoltare a destra verso la stazione FS ritornando indietro. Invece, invertendo il senso di marcia, la prefata arteria diverrebbe perennemente la sostituta del Corso Umberto I°, soprattutto negli orari di chiusura al traffico, permettendo agli utenti di raggiungere agevolmente la via F. Crispi, Corso A. Diaz ecc.. (la via A. Di Marzo è parallela al Corso Umberto I°)

Mazara. Cambiano i sensi di marcia delle vie IV Aprile e XXVII Maggio

giulio

Il Cambiamento

Un cambiamento ci voleva ...... ma ho qualche perplessità in riferimento all'intersezione tra le vie Valeria e XXVII Maggio poiché l'incrocio con i due sensi di marcia opposti, risulterebbero pericolosi visto l'angusto spazio esistente in loco. E' ovvio che aumentare le strade che salgono per raggiungere C.so Diaz sono necessarie e utili ..... speriamo che perlomeno in via XXVII Maggio venga apposto un bel segnale di Stop. Ringrazio.

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.