venerdì 23 giugno 2017 - Aggiornato alle 13:47 - Utenti connessi: 0

Mazara. Sistema fognario Trasmazzaro e Tonnarella

Mazara. Sistema fognario Trasmazzaro e Tonnarella

La Giunta comunale prende atto delle strade di pubblico transito

Politica “Abbiamo preso atto delle strade di pubblico transito e comunali e abbiamo trasmesso la delibera con gli allegati a chi di competenza affinché adesso si possa celermente procedere all’approvazione del progetto esecutivo e si possa bandire la gara per la realizzazione della rete fognaria a Trasmazzaro e Tonnarella”. Lo ha detto l’Assessore al Patrimonio, Vito Billardello, al termine della riunione di Giunta, nel corso della quale è stata approvata la presa d’atto delle strade di pubblico transito che insistono nei due quartieri: Trasmazzaro e Tonnarella. Tale atto risulta essere propedeutico all’approvazione del progetto esecutivo per il “Collettamento delle frazioni di Trasmazzaro e Tonnarella al Depuratore di Bocca Arena”. Nella relazione tecnica, redatta dagli impiegati comunali, geom. Michele Bonafede e arch. Francesco Pernice, dell’Ufficio Patrimonio, si prende atto della demanialità comunale delle aree...

Il mazarese Riccardo La Rosa presenta la sua prima opera "Non abbiate paura, lasciatemi qui…"

Il mazarese Riccardo La Rosa presenta la sua prima opera "Non abbiate paura, lasciatemi qui…"

Domani, sabato 24 giugno 2017, alle ore 10:00, a Rocca Priora, presso la prestigiosa residenza per anziani, Villa La Rocca

Cultura Se un tempo, prima delle rivoluzioni industriali e tecnologiche, gli anziani erano parte attiva di un mondo rurale che aveva ancora bisogno di loro, oggi la terza età è vissuta come un peso per la società e le persone anziane sono spesso considerate alla stregua di “scarti” di questo nuovo mondo freneticamente consumista. I ritmi lavorativi odierni, infatti, non sono conciliabili con i bisogni di cura e i tempi dell’anzianità ma molte famiglie faticano a scegliere di lasciare i loro cari in una casa di riposo, hanno paura che si sentano abbandonati e che le strutture possano essere inadeguate. Ai tanti dilemmi delle famiglie che si trovano di fronte alla scelta di una struttura che ospiti i loro anziani prova a rispondere Riccardo La Rosa, che domani, sabato 24 giugno 2017, alle ore 10:00, nella cornice del comune più alto dei Castelli Romani, Rocca Priora, presenterà il libro edito da Libridine “Non abbiate paura,...

Paceco. Due arresti in flagranza per furto aggravato in concorso

Paceco. Due arresti in flagranza per furto aggravato in concorso

Rubavano cavi di rame dal dissalatore di Xitta

Cronaca Nella mattinata del 21giugno, i militari della Stazione Carabinieri di Paceco hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato in concorso Scardina Michele, classe 1964 e Ferrara Davide, classe 1997, entrambi residenti a Trapani e già noti alle forze dell’ordine. Pensavano di mettere a segno il colpo, rubando cavi di rame dal dissalatore di Xitta per rivenderli e trarne profitto. I loro piani sono però sfumati grazie all’intervento dei Carabinieri della Stazione di Paceco, diretti dal Maresciallo Michele Manzo, che li hanno bloccati mentre erano ancora intenti a caricare la refurtiva sui propri mezzi. I militari dell’Arma, a seguito di alcuni furti commessi ai danni della struttura, hanno intensificato la vigilanza al dissalatore e, su input del Comandante di Stazione, hanno organizzato mirati servizi per la prevenzione di episodi di criminalità predatoria nella zona. L’impegno dei Carabinieri di Paceco ha quindi permesso di...

Dna, Cosa nostra rimane solida

Dna, Cosa nostra rimane solida

'Priorità' a cattura superlatitante Matteo Messina Denaro

Attualità (ANSA) - "Cosa Nostra si presenta tuttora come un'organizzazione solida, fortemente strutturata nel territorio, riconosciuta per autorevolezza da vasti strati della popolazione, dotata ancora di risorse economiche sconfinate ed intatte e dunque più che mai in grado di esercitare un forte controllo sociale ed una presenza diffusa e pervasiva". E' quanto si legge nella relazione 2016 della Dna. Nonostante i casi di collaborazione da parte delle vittime, inoltre, "risulta ancora estremamente diffusa l'imposizione del 'pizzo' alle attività commerciali e alle imprese, cui si accompagna la riconquista del monopolio sul traffico di sostanze stupefacenti". Ma il dato più significativo è rappresentato "dalla permanente opera di infiltrazione, da parte di Cosa Nostra, in ogni settore dell'attività economica e finanziaria".Per la Dna "la priorità assoluta" rimane la cattura del boss Matteo Messina Denaro, "il venir meno potrebbe costituire, anche in...

Musica: “La bicicletta”, il nuovo brano di Jaka, un inno all’utilizzo delle due ruote

Musica: “La bicicletta”, il nuovo brano di Jaka, un inno all’utilizzo delle due ruote

Il video è girato a Trapani e vede in sella anche il campione di downhill Camedda

Cultura Un inno all’utilizzo della bicicletta a ritmo di reggae e di reggaeton. A firmarlo è Jaka, cantante e musicista siciliano, che, con la sua carica live energica e coinvolgente si è esibito nei più importanti festival reggae nazionali fino ad arrivare a prestigiosi palchi di tutto il mondo: Kingston, New York, Londra, Parigi, Kiev, Barcellona. Si chiama “La bicicletta” il nuovo brano ideato, scritto e cantato da Jaka e co-prodotto con l’associazione culturale Bam Bam e Lombardo Bikes, azienda leader in Italia nella produzione di biciclette con stabilimenti proprio nel trapanese, a Buseto Palizzolo. Il brano, che fa parte di un album di imminente uscita, “ll suono dell’isola”, sarà lanciato oggi sulle principali piattaforme social. Il video clip, girato a Trapani con la regia di Baldo Messina, vede in sella lo stesso Jaka che pedala tra il lungomare, le saline e il porto. “Usa la bicicletta, rispetta il pianeta,...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Pallacanestro Trapani. Rescissione con Tavernelli

Pallacanestro Trapani. Rescissione con Tavernelli

Sport La Pallacanestro Trapani comunica di aver rescisso, consensualmente al giocatore, il contratto che la legava a Riccardo Tavernelli per la prossima stagione sportiva. La società ringrazia l’atleta per la professionalità e la serietà con la quale ha ottemperato al suo compito e gli augura le migliori fortune, umane e professionali. Queste le parole del general manager Nicolò Basciano: “In seguito ad una lunga valutazione tecnica ed in pieno accordo con lo staff, abbiamo ritenuto opportuno risolvere il contratto che ci legava a Riccardo Tavernelli. La scelta è maturata dalla volontà di affidare, nella prossima stagione, il ruolo di playmaker titolare ad un giocatore extracomunitario e dal fatto che, ad oggi, abbiamo sotto contratto un giocatore importante come Stefano Bossi”. Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Gioca 4 euro e ne vince quasi 160 mila, la fortuna bacia Trapani

Gioca 4 euro e ne vince quasi 160 mila, la fortuna bacia Trapani

Attualità Vincita da 159.574 euro a Trapani con il 10eLotto. E’ stata realizzata con una giocata da quattro euro. Il fortunato giocatore ha utilizzato la modalità collegata all’estrazione serale de “Il Gioco del Lotto”. Ha confrontato i 10 numeri giocati con i 20 numeri estratti delle prime due colonne del notiziario delle estrazioni del Lotto: ha indovinato 9 numeri su 10, grazie anche al cosiddetto “Numero “Oro”. La vincita è stata realizzata nella ricevitoria di via Villa Rosina Sud. Nell’ultimo concorso di ieri sono stati distribuiti premi per oltre 21 milioni di euro. In Piemonte, a Savigliano in provincia di Cuneo, nella ricevitoria in via M. Villa sono stati vinti 31.914 euro con una giocata da un euro e sono stati indovinati 9 numeri su 10 giocati. Anche in Campania, a Nocera Inferiore in provincia di Salerno, è stata realizzata una vincita di 31.914 euro con una giocata da un euro. Il fortunato giocatore ha...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Soc. Canottieri Marsala: Marco Genna a Malcesine per il raduno di preparazione ai Campionati Mondiali Optimist in Thailandia

Soc. Canottieri Marsala: Marco Genna a Malcesine per il raduno di preparazione ai Campionati Mondiali Optimist in Thailandia

Per il raduno di preparazione ai Campionati Mondiali Optimist in Thailandia

Sport Si conclude oggi a Malcesine, sul Lago di Garda, il raduno pre-mondiale a cui ha partecipato Marco Genna, velista di punta della Società Canottieri Marsala, che ha conquistato il titolo per accedere ai prossimi Campionati Mondiali Optimist che si terranno in Thailandia dall’11 al 21 luglio 2017. Ad allenare la squadra italiana è Marcello Meringolo, che sta preparando i migliori atleti qualificati per le competizioni a squadre, con allenamenti mirati a rafforzare la preparazione tecnica e l’intesa tra i compagni al fine di prepararli ad affrontare il mondiale nel migliore dei modi. Quattro giorni di regate di allenamento e di preparazione atletica insieme ad altre squadre provenienti da tutto il mondo. Un momento di grande formazione personale e professionale che permetterà a Marco Genna di sperimentarsi tecnicamente con atleti e istruttori di altissimo livello. Lo strepitoso risultato arriva dopo due selezioni impegnative: la prima a Bari e la...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ASP Trapani. Si inaugurano le nuove sale operatorie - blocco parto del S. Antonio Abate

ASP Trapani. Si inaugurano le nuove sale operatorie - blocco parto del S. Antonio Abate

Salute

Mercoledì 28 giugno alle ore 14,45 si inaugurerà il nuovo complesso operatorio – blocco parto dell’ospedale Sant’Antonio Abate. Per l’occasione i nuovi locali saranno intitolati al prof. Alberto Scio, già primario di ostetricia e ginecologia del presidio ospedaliero trapanese. Interverranno alla cerimonia l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, il commissario straordinario dell’ASP di Trapani Giovanni Bavetta e il direttore medico dell’ospedale Francesco Giurlanda.   comunicato stampa...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Il Presidente della Strada del Vino e dei Sapori Val di Mazara in missione a Taiwan

Il Presidente della Strada del Vino e dei Sapori Val di Mazara in missione a Taiwan

Stipulato un protocollo di intesa per percorsi formativi per gli studenti cinesi che culmineranno in un viaggio scolastico in Sicilia nei prossimi mesi

Attualità Nel corso della missione commerciale attualmente in corso a Taiwan da parte della Confindustria Palermo, intervento del Presidente della Strada del Vino e dei Sapori Val di Mazara Dr. Mario Tumbiolo presso La Shin Chien University Food and Beverage Department di Taipei City, su tematiche enogastromiche. Stipulato un protocollo di intesa con il rettore Dr.ssa Joy Kao che prevede dei percorsi formativi per gli studenti cinesi che culmineranno in un viaggio scolastico in Sicilia nei prossimi mesi. comunicato stampa...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Trapani. Primo sole e prime prove d’estate

Trapani. Primo sole e prime prove d’estate

La Guardia Costiera impegnata in attività di controllo

Attualità Il Week end appena trascorso è stato particolarmente intenso per la Guardia Costiera di Trapani. Nel mirino dei militari del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Trapani e della Delegazione di Spiaggia di San Vito lo Capo sono finiti i cosiddetti “furbetti dell’ombrellone” che occupano con ombrelloni e lettini tratti di spiaggia libera per estendere la superficie delle proprie concessioni demaniali e trarre ulteriore profitto dal maggiore afflusso di clienti atteso per il fine settimana in aggiunta a quelli abituali. Ad essere denunciati per abusiva occupazione sono stati tre titolari di attività turistico-ricreative operanti sulla Spiaggia sanvitese, che fin dalle prime ore della mattinata di sabato avevano piazzato una serie di ombrelloni nelle immediate adiacenze della propria concessione, in attesa di affittarli agli eventuali clienti della giornata, sottraendo di fatto la piena disponibilità della spiaggia libera ai...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

243° anniversario della fondazione del corpo della Guardia di Finanza

243° anniversario della fondazione del corpo della Guardia di Finanza

Consuntivo dei primi 5 mesi del 2017 sull'attività operativa del comando provinciale di Trapani

Attualità In occasione della celebrazione del 243° anniversario della fondazione del Corpo, svoltasi, come negli ultimi anni, con cerimonia avente carattere esclusivamente “interno”, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Trapani – Col. t.ST Pasquale Pilerci – ha provveduto alla consegna di ricompense di ordine morale ai militari in forza ai dipendenti Reparti di questo Comando Provinciale distintisi in brillanti operazioni di servizio concluse nell’ultimo anno.La ricorrenza costituisce, altresì, un’importante occasione per illustrare i primi cinque mesi di attività condotta, nel corso del 2017, dai Reparti del Corpo nella provincia di Trapani, prioritariamente nell’azione di contrasto:- all’evasione, alle frodi fiscali ed all’economia sommersa;- alle truffe sui fondi pubblici e all’illegalità nella Pubblica Amministrazione;- alla criminalità organizzata ed economico-finanziaria;- al...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

L'aeroporto di Trapani Birgi chiuderà dal 6 novembre al 10 dicembre 2017

L'aeroporto di Trapani Birgi chiuderà dal 6 novembre al 10 dicembre 2017

Attualità L'aeroporto di Trapani Birgi, "Vincenzo Florio", chiuderà dal 6 novembre al 10 dicembre 2017, si tratta di una chiusura tecnica obbligatoria, per quattro settimane e mezzo, per permettere la messa in sicurezza e la manutenzione della pista principale dell'aeroporto a carico dell'aeronautica militare. La ripresa della normale attività operativa è prevista a partire da lunedì 11 dicembre 2017. E' probabile che Ryanair, nel periodo di chiusura, predisponga dei voli straordinari su Palermo per le destinazioni più frequentate, come Roma e Bergamo/Milano. I passeggeri devono contattare le rispettive compagnie aeree per le informazioni relative alla riprogrammazione dei voli nel periodo di chiusura indicato....

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Mazara. Da oggi torna il trenino

Mazara. Da oggi torna il trenino

Il servizio turistico per il collegamento dei litorali costerà un euro per una corsa andata e ritorno.

Attualità Sarà l’Autoservizi Siberiana di Mazara del Vallo, senza costi per il Comune, a garantire per il periodo estivo il servizio di trenino turistico gommato. Lo ha deciso l’Amministrazione Comunale, accogliendo la proposta della società cooperativa che già gestisce il servizio di trasporto pubblico urbano, in considerazione del fatto che il servizio integrativo di trenino turistico gommato, già sperimentato con successo negli anni passati, non avrà alcun costo per il Comune. L’Autoservizi Siberiana introiterà interamente il ricavo dei biglietti, i cui costi sono stati predeterminati dal Comune. Si pagherà un euro per una corsa andata e ritorno. Il servizio di trasporto è previsto dalle 09,30 alle 13,30 e dalle 15,30 alle 19,00 (conservando il biglietto fino alle ore 19 dello stesso giorno sarà pertanto possibile fruire del servizio di ritorno dal punto di arrivo). Dalle ore 20,30 alle ore 24 con...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Mazara. In beneficienza al banco alimentare 50 kg di pesce fresco

Mazara. In beneficienza al banco alimentare 50 kg di pesce fresco

E’ stato sequestrato dalla Capitaneria di Porto ad un ambulante

Attualità Ieri, i militari della locale Capitaneria di porto hanno concluso nel Comune di Mazara del Vallo un’attività di polizia giudiziaria a tutela della salute pubblica sequestrando circa 50 chilogrammi di prodotti ittici irregolarmente commercializzati da un punto vendita ambulante. In particolare, il personale intervenuto ha effettuato controlli accurati ad alcuni punti commerciali itineranti rinvenendo nei confronti di uno di questi la totale assenza della prescritta documentazione sanitaria attestante la tracciabilità dei prodotti ittici posti in vendita, consistenti in circa 50 chilogrammi di pescato fresco vario (gambero rosso, sarde, sgombri, sogliole, polpi, merluzzi). Nei confronti del titolare del punto vendita ambulante (A.A. di anni 45 e residente a Mazara del Vallo), oltre ad una sanzione amministrativa di 1.500 euro, è stato notificato anche un provvedimento di sequestro dell’intero prodotto. Unitamente al personale del Servizio Veterinario,...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

RRD International sabato 8 luglio a Le Vie del Vento di Marsala

RRD International sabato 8 luglio a Le Vie del Vento di Marsala

“Un’opportunità per i kiters e per la città”

Sport Non poteva non essere scelta anche Marsala- definita dalla stampa “la nuova capitale del kitesurf”- tra le otto tappe italiane del “Kiteboarding Demo e Pro Clinic Tour 2017” organizzato dalla RRD International, azienda internazionale ovvero uno dei primi marchi al mondo per la produzione di tavole da onda e altre attrezzature per sport d’acqua. L’appuntamento, fissato per sabato 8 luglio presso la scuola di kitesurf Le Vie del Vento di Marsala, rappresenta un’opportunità soprattutto per gli appassionati di kitesurf, ma anche per la città tutta. “Si tratta di un appuntamento immancabile per i kiters- spiega Maurizio Pantaleo, Presidente dell’asd Le Vie del Vento-, che avranno la possibilità di fare uno stage con atleti di calibro internazionale come Jerrie VD Kop, Greta Menardo, Francesco Cappuzzo e Tony Cili. Con loro potranno testare le più moderne attrezzature per sport d’acqua della RRD...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Trapani. Protocollo d’Intesa: istituzione dello sportello “collocamento pubblico in agricoltura contro l’illegalità”

Trapani. Protocollo d’Intesa: istituzione dello sportello “collocamento pubblico in agricoltura contro l’illegalità”

Attualità Nella giornata di martedì si è svolto l’incontro in Prefettura per la firma del protocollo di intesa che ha istituito lo sportello “collocamento pubblico in agricoltura contro l’illegalità”. Il Protocollo di intesa è stato firmato dal Comune di Campobello di Mazzara, da AGRINSIEME Trapani (Cia, Confagricoltura, Coopagri, Alleanza Cooperative), dall’Ufficio del Lavoro di Trapani e dai Sindacati ed ha l’obiettivo sia di contrastare sia lo sfruttamento dei lavoratori sia l’intermediazione illecita di manodopera. Confagricoltura Trapani, afferma il presidente Fabio Bertolazzi, si è fatta promotrice di questa intesa tra istituzioni, datori di lavoro e sindacati coinvolgendo sia AGRINSIEME Trapani (parte fattiva ed importante) sia l’Ente Bilaterale Agricolo di Trapani il quale contribuirà dando alle aziende, che utilizzeranno lo sportello ed ospiteranno i lavoratori, 4,00 euro a lavoratore al...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Cisl Sicilia. Rifiuti, lo sconcerto dei turisti e il fallimento di Crocetta

Cisl Sicilia. Rifiuti, lo sconcerto dei turisti e il fallimento di Crocetta

“Non capisco la Sicilia, così bella così sporca”. Le parole incredule del turista di Berlino in vacanza in Sicilia.

Attualità “I don’t understand Sicily, so beautiful and so dirty. The garbage is everywhere…”. E’ incredula la faccia del turista di Berlino che casualmente incrocia il cronista dalle parti di Romitello, tra Borgetto e Partinico, in provincia di Palermo. Arrivato in Sicilia per due settimane di vacanza, si guarda attorno tra strade che tracimano di sacchetti di rifiuti e spazzatura svolazzante, e non riesce a non sbottare: “Non capisco la Sicilia, così bella così sporca. L’immondizia è dappertutto…”. E aggiunge con espressione sbigottita e incredula: “It’s terrible, it’s terrible”. Quello che non sa, il turista berlinese che come un mantra ripete “It’s a problem for you, It’s a problem”, è che nell’Isola della vergogna, il sistema della raccolta e dello smaltimento si regge ancora, per l’80%, sulla preistoria delle discariche in cui, in paesi civili...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Attivato dall’ASP di Trapani lo screening oftalmologico nei punti nascita

Attivato dall’ASP di Trapani lo screening oftalmologico nei punti nascita

Salute Attivato dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani presso i presidi ospedalieri aziendali di Trapani, Marsala e Castelvetrano, in cui insistono i Punti nascita del territorio provinciale, e la Casa di cura Sant’Anna, il “programma di screening oftalmologico neonatale”. Lo screening si pone come obiettivo, la riduzione dei casi di ipovisione/cecità diagnosticabili già alla nascita, come la cataratta congenita, l’ambliopia, il glaucoma, il retinoblastinoma, etc. L’esame, di facile esecuzione e non invasivo, sarà effettuato su tutti i neonati prima delle dimissioni dal nido. I soggetti affetti da ipovisione/cecità costituiscono nel nostro territorio, il 3,6 per 1000 della popolazione. L’obiettivo strategico dello screening oftalmologico neonatale è quello di ridurre questo tasso grazie alla diagnosi precoce. Il percorso formativo, che ha costituito una tappa fondamentale per l’avvio dello screening...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Agricoltura. Cracolici: 180 milioni per lo sviluppo rurale nei comuni siciliani

Agricoltura. Cracolici: 180 milioni per lo sviluppo rurale nei comuni siciliani

Parte la nuova strategia dei Gal

Politica “Con la pubblicazione della graduatoria definitiva dei Gal (Gruppi di azione locale), parte la nuova programmazione sulle strategie di sviluppo locale nei territori dell’Isola, che prevede lo stanziamento di 180 milioni di euro per lo sviluppo rurale nei comuni siciliani. Ammesse a finanziamento 23 aggregazioni territoriali, costituite in partnership tra enti pubblici ed aziende private” Lo dice l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici. Ogni Gal potrà gestire dai 3 a 7 milioni di euro per investimenti sulla diversificazione agricola (agriturismi, B&B, fattorie didattiche, interventi in tecnologie della comunicazione e dell’informazione, attività extra agricole), ripristino di piccole infrastrutture rurali (strade, muretti a secco, borghi rurali) e ancora, attività di cooperazione e programmi di agricoltura sociale per soggetti svantaggiati. Queste strategie previste nel Psr andranno ad integrarsi con...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Sicilia. Crocetta”Il nuovo assessore alle Infrastrutture si è insediato ieri”

Sicilia. Crocetta”Il nuovo assessore alle Infrastrutture si è insediato ieri”

Politica Si è insediato ieri alle ore 15:00, accompagnato dal presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, l'assessore alle Infrastrutture Luigi Bosco. “La scelta di Luigi Bosco – afferma il presidente - è dettata da una valutazione complessiva che fa riferimento alle capacità tecniche del professionista, all'esperienza amministrativa maturata presso una città importante come Catania, al profilo etico e morale dell'uomo. Luigi Bosco – continua Crocetta - è una persona apprezzata negli ambienti scientifici siciliani per la sua competenza su infrastrutture, sicurezza, trasporto e per aver condotto anche studi personali in questi settori. L'assessore è al lavoro e ha già al suo fianco alcuni collaboratori come l'on Calanna, noto non soltanto per le sue indiscusse capacità politiche, ma anche amministrative che ha esercitato in questi anni all'Esa. Sicuramente un uomo che conosce la macchina regionale e potrà...

23/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Mazara. Sosta di 30 minuti in corso Vittorio Veneto

Mazara. Sosta di 30 minuti in corso Vittorio Veneto

Modificata l’Ordinanza dal Comandante della Polizia Municipale

Attualità Il Dirigente del locale Comando di Polizia Municipale, col. Salvatore Coppolino, dopo un periodo di prova e di concerto con il Sindaco della Città di Mazara del Vallo, on Nicola Cristaldi, ha emanato l’ordinanza n.129 del 22 Giugno 2017 a parziale modifica della precedente n. 121 del 6 Giugno con la quale viene regolamentata con disco orario per la durata di trenta minuti la sosta nel Corso Vittorio Veneto. Da domani, 23 Giugno, è consentita la sosta di trenta minuti, dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00, di tutti i giorni per i veicoli, all’interno degli appositi spazi segnalati, sul lato destro del Corso Vittorio Veneto, nel tratto compreso fra la Piazza Matteotti e la Via Madonna del Paradiso. “Abbiamo recepito le istanze che ci sono giunte da parte di alcuni cittadini residenti nel Corso Vittorio Veneto – ha detto il dott. Salvatore Coppolino, dirigente della Polizia Municipale –, e abbiamo deciso di limitare...

22/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Don Francesco Fiorino. Terza lettera alle sorelle e fratelli marsalesi

Don Francesco Fiorino. Terza lettera alle sorelle e fratelli marsalesi

Ascoltiamo gli appelli forti che san Giovanni Battista, nostro compatrono, anche oggi ci rivolge.

Attualità Sorelle e fratelli marsalesi, cari concittadini, dal mese di novembre del 2015 sono “rientrato” (sono nato infatti nella via Armando Diaz) a pieno titolo ad essere cittadino attivo della nostra Marsala. Dopo quasi 26 anni di ministero sacerdotale e di vari impegni socio-caritativi vissuti soprattutto in altre cittadine e non solo, ho notato nella nostra bella ed accogliente città vari cambiamenti socio-culturali e religiosi. Dopo un anno (novembre 2015 – 1 gennaio 2017) come cappellano al Presidio ospedaliero “Paolo Borsellino”, dal mese di febbraio di quest’anno sono rettore della chiesa di san Giovanni al Boeo che fa parte del Parco archeologico Lilibeo. Ho pensato di scriverVi questa mia terza lettera nell’imminenza della festa della Natività di san Giovanni Battista perché la sua testimonianza ed i suoi “appelli” mi sembrano ancora attuali e decisivi. Il grande profeta Giovanni è compatrono di...

22/06/2017 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Telegiornali

Interviste

Calcio

GLI ULTIMI COMMENTI

Mazara. Riunione operativa per il Festino di San Vito 2017

Commendatore Santi Barbera

Dimenticanza istituzione

Alla riunione era presente anche il Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme "Cavalieri di Malta" rappresentato da il Priore di Sicilia Comm. Santi Barbera, come mai ci hanno dimenticato?

Mazara. Donna travolta da auto. Ha riportato diverse ferite

linogalici@libero.it

Correzione di percorso

La donna è stata portata direttamente all'ospedale di Marsala, per un adeguato controllo, visto che il nostro ospedale riceve solo cod. rosso, vorrei capire che tipo di pazienti devono accogliere.

Mazara. In fase di ultimazione i lavori di arredo e sistemazione dell’area tra le vie Emilia Romagna e Veneto

cittadino delle periferie

quali periferie?

Quali periferie cerca di recuperare il Signor sindaco? Ha mai visitato le strade mai asfaltate della citta? Via Bernhard Berenson, per esempio, una delle strade più disastrate di Mazara del Vallo. Invece di mettere le piastrelle sulla scalinata delle vie di cui all'articolo avrebbe fatto meglio a dare ad altre vie i servizi di prima urbanizzazione. in via Berenson abita gente da più di 50 anni.

Spese pazze all’ARS. Archiviazione per Toni Scilla ed altri 17 deputati

Gory

Furti Autorizzati

Che ci lamentiamo a fare, se la magistratura autorizza lo sperpero del denaro pubblico!

Appello del Coordinamento all'unità per il porto di Mazara

Enzo Sciabica

Il porto non può essere solo degli addetti ai lavori

Il comunicato della Filiera non fa che rafforzare il sospetto di mire per l'area della cosiddetta Colmata B. L'area portuale, se la Colmata B ne è parte integrante, non può essere solo appannaggio degli "addetti ai lavori". Lo ha lasciato comprendere anche Tommaso Macaddino il 14/3/2000, aderente alla Filiera Ittica, allora in rappresentanza della UIL-CGIL-CISL. Esibisca la Filiera la "ricerca rigorosa", lo studio per capire il motivo per cui non sarebbe possibile scaricare i fanghi in Colmata B e, con le leggi alla mano, tutti potremo eventualmente prenderne atto. La movimentazione dei materiali dragati oggi costa di più, ma se lo vuole la legge (motivazioni validissime, inoppugnabili) che facciamo ci giriamo dall'altra parte o non si faremo più dragaggi? Tutto dipende da ciò che si programma e da ciò che si chiede. Volere espandere il porto al limite della spiaggia di Tonnarella, come si può percepire anche dal comunicato della Filiera, senza le adeguate Valutazioni ambientali, come volute dalla legge, non porta a niente. Lo facciano presente i rappresentanti della Filiera a chi potrebbe consigliarli male.

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.